Blood red – Slayer

Blood red (Sangue rosso) è la traccia numero due del quinto album degli Slayer, Seasons in the Abyss, uscito il 9 ottobre del 1990.

Formazione Slayer (1990)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Dave Lombardo – batteria

Traduzione Blood red – Slayer

Testo tradotto di Blood red (Araya, Hanneman) degli Slayer [Def American]

Blood red

Peaceful confrontation meet war machine
Seizing all civil liberties
Honest ballotation among banshee
Spilling blood throughout humanity

You cannot hide the face of death
Oppression ruled by bloodshed
No disguise can deface evil
The massacre of innocent people

Deviated lies fear blinding on your eyes
Enforcing their truth through a gun
Aggressive discipline and barbaric control
Thousands of people cannot be wrong

You cannot hide the face of death
Oppression ruled by bloodshed
No disguise can hide the evil
That stains the primitive sickle

Blood red

Growing opposition with words as ammunition
Expressions of life’s liberties
Aggressive discipline and barbaric control
Spilling blood throughout humanity

You cannot hide the face of death
Oppression ruled by bloodshed
No disguise can deface evil
The massacre of innocent people

Blood red

Sangue rosso

Il confronto pacifico trova la macchina da guerra
E si impossessa di tutte le libertà civili
Un ballottaggio onesto in mezzo all’ossessione
Versando sangue dentro e fuori l’umanità

Non puoi nascondere la faccia della morte
L’oppressione è controllata dai bagni di sangue
Nessun travestimento può deturpare il male
Il massacro di persone innocenti

Bugie deviate, una paura che acceca i tuoi occhi
Sostieni la loro verità con un’arma
Disciplina aggressiva e controllo barbarico
Migliaia di persone non possono sbagliarsi

Non puoi nascondere la faccia della morte
L’ oppressione è controllata dai bagni di sangue
Nessun travestimento può deturpare il male
Che macchia il falcetto primitivo

Sangue rosso

Opposizione crescente, le parole come munizioni
È l’espressione delle libertà della vita
Disciplina aggressiva e controllo barbarico
Versando sangue dentro e fuori l’umanità

Non puoi nascondere la faccia della morte
L’ oppressione è controllata dai bagni di sangue
Nessun travestimento può deturpare il male
Che macchia il falcetto primitivo

Sangue rosso

Tags: - 481 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .