In the shadow of the valley of death – Marilyn Manson

In the shadow of the valley of death (Nell’ombra della valle della morte) è la traccia numero sette del quarto album dei Marilyn Manson, Holy Wood (In the Shadow of the Valley of Death), pubblicato il 13 novembre del 2000.

Formazione Marilyn Manson (2000)

  • Marilyn Manson – voce
  • John 5 – chitarra
  • Twiggy Ramirez – basso
  • Ginger Fish – batteria
  • M.W. Gacy – tastiere

Traduzione In the shadow of the valley of death – Marilyn Manson

Testo tradotto di In the shadow of the valley of death (Manson, Ramirez, John 5) dei Marilyn Manson [Interscope]

In the shadow of the valley of death

We have no future
heaven wasn’t made for me
we burn ourselves to hell
as fast as it can be
and I wish that I could be a king
then I’d know that I am not alone

Maggots put on shirts
Sell each others shit
sometimes I feel so worthless
sometimes I feel discarded
I wish that I was good enough
then I’d know that I am not alone

Death is policeman
Death is the priest
Death is the stereo
Death is a TV
Death is the Tarot
Death is an angel and
Death is our God
killing us all

She puts the seeds in me
plant this dying tree
she’s a burning string
and I’m just the ashes

She put the seeds in me
plant this dying tree
she’s a burning string
and I’m just the ashes

Nell’ombra della valle della morte

Non abbiamo futuro
il paradiso non è fatto per me
noi bruciamo noi stessi all’inferno
il più velocemente possibile
e vorrei poter essere il Re
allora saprei di non essere solo

I vermi messi sulle magliette
si vendono l’un l’altro merda
a volte mi sento così inutile
a volte mi sento scartato
vorrei essere abbastanza buono
allora saprei di non essere solo

La Morte è un poliziotto
la Morte è il prete
la Morte è lo stereo
la Morte è una TV
la Morte è il Tarocco
la Morte è un angelo e
la Morte è il nostro Dio
che ci uccide tutti

Lei mette i semi in me
pianta quest’albero morente
lei è una corda bruciata
ed io sono solo le ceneri

Lei inserisce i semi in me
pianta quest’albero morente
lei è una corda bruciata
ed io sono solo le ceneri

Tags: - 44 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .