Sign of the cross – Iron Maiden

Sign of the cross (Il segno della croce) è la traccia che apre il decimo album degli Iron Maiden, The X Factor, pubblicato il 2 ottobre del 1995. Il brano trae ispirazione dal romanzo di Umberto Eco, Il nome della rosa e descrive i momenti in cui 11 frati incappucciati vengono a confessare i vari peccatori.

Formazione degli Iron Maiden (1995)

  • Blaze Bayley – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Janick Gers – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione Sign of the cross – Iron Maiden

Testo tradotto di Sign of the cross (Harris) degli Iron Maiden [EMI]

Sign of the cross

Eleven saintly shrouded men
Silhouettes stand against the sky
One in front with a cross held high
Come to wash my sins away

Standing alone in the wind and rain
Feeling the fear that is growing
Sensing the change
in the tide again
Brought by the storm that is brewing
Feel the anxiety hold off the fear
Some of the doubt in the things you believe
Now that your faith will be put to the test
Nothing to do but await
what is coming

Why the is God still protecting me
Even when I don’t deserve it
Though I am meant
to face this alone
Asking the question time and again
Praying to God won’t keep me alive
Inside my head feel
the fear start to rise…

They’ll be saying their prayers
when the moment comes
There’ll be penance to pay
when it’s judgment day
And the guilty’ll bleed
when that moment comes
They’ll be coming to claim,
take your soul away

The sign of the cross
The name of the rose…
a fire in the sky
The sign of the cross

They’ll be comming to bring the eternal flame
They’ll be bringing us all immortality
Holding communion
so the world be blessed
My creator,
my God’ll lay my soul to rest

The sign of the cross
The name of the rose…
a fire in the sky
The sign of the cross

Lost the love of heaven above
Chose the lust of the earth below
Eleven saintly shrouded men
Came to wash my sins away

Il segno della croce

Undici uomini di Dio incappucciati
Si stagliano contro il cielo
Uno davanti tiene alta una croce
Sono venuti per assolvermi dai miei peccati

Da solo al vento e sotto la pioggia
Sento che la paura sta crescendo
Percepisco un nuovo
cambiamento della corrente
Portato dalla tempesta che sta arrivando
Senti l’ansia, allontana la paura
Qualcuno dei dubbi nelle cose in cui credi
Adesso che la tua fede sarà messa alla prova
Non c’è niente da fare se non attendere
ciò che sta arrivando

Perchè allora Dio mi protegge ancora?
Anche quando non lo merito
Anche se sono tenuto
a far fronte da solo a questo
Continuando a dubitare
Pregando Dio che non voglia tenermi in vita
Dentro la mia testa sento
la paura che inizia a salire…

Diranno le preghiere
quando sarà giunto il momento
Faranno penitenza
quando sarà il giorno del giudizio
E il colpevole sanguinerà
quando quel momento sarà arrivato
Verranno a pretendere,
porteranno via la tua anima

Il segno della croce
Il nome della rosa…
il fuoco nel cielo
Il segno della croce

Verranno a portare la fiamma eterna
Portando a noi tutti l’immortalità
Distribuiranno la comunione
per benedire il mondo
Mio Creatore,
Dio mio quieterai mai la mia anima

Il segno della croce
Il nome della rosa…
il fuoco nel cielo
Il segno della croce

Perso l’amore del cielo là in alto
Si è scelta la lussuria della terra qui in basso
Undici uomini di Dio incappucciati
Vennero per assolvermi dai miei peccati

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .