When the sun burns red – Kreator

When the sun burns red (Quando il sole brucerà rosso) è la traccia che apre il quinto album dei Kreator, Coma Of Souls, pubblicato il 6 novembre del 1990.

Formazione Kreator (1990)

  • Mille Petrozza – voce, chitarra
  • Frank “Blackfire” Gosdzik – chitarra
  • Rob Fioretti – basso
  • Jürgen “Ventor” Reil – batteria

Traduzione When the sun burns red – Kreator

Testo tradotto di When the sun burns red (Petrozza) dei Kreator [Noise]

When the sun burns red

Savage heat is searing
Global warming has begun
Mother Earth is reeling
No protection from the sun
Forest fires are raging
While the rivers turn to ice
Foolish man creating
Mother Nature’s cruel demise

Hailstorms, tornadoes
Cold spells, untimely frosts
Heat waves and blizzards
Global death’s the cost

Faces the end of time
As we plunge headlong towards the day
Can’t deny the signs
When the sun burns red
The earth will turn
From blue to gray

Winter turns to summer
Then the seasons disappear
No one needs a prophet
To explain what’s all too clear
Oceans overflowing
Islands drowning everywhere
Leaders wouldn’t admit it
Now they’re crying in despair

Hailstorms, tornadoes
Cold spells, untimely frosts
Heat waves and blizzards
Global death’s the cost

Face the end of time
As we plunge headlong towards the day
Can’t deny the signs
When the sun burns red
The earth will turn
From blue to gray

Now rain shall wash away
sad remains of man
Cities once so proud will
crumble into sand
Buildings all collapse when all is done and said
The guilty ones will die with the innocent…
When the sun burns red

Quando il sole brucerà rosso

Un caldo terribile sta seccando tutto
È iniziato il riscaldamento globale
La Madre Terra sta vacillando
Non c’è più protezione dai raggi del sole
E dei fuochi scoppiano nelle foreste
Mentre i fiumi diventano di ghiaccio
Lo stupido uomo ha creato
La crudele morte di Madre Natura

Ecco le tempeste e i tornado
Dei freddi incantesimi congelati nel tempo
Ecco le ondate di calore e di gelo
Il prezzo da pagare è la morte globale

Affrontiamo la fine dei tempi
E continuiamo ad avvicinarci al momento
Non possiamo negare tutti questi segni
Quando il sole brucerà rosso
La Terra cambierà colore
Dall’azzurro al grigio

Gli inverni diventano estati
E poi le stagioni scompaiono
A nessuno serve un profeta
Per spiegare quello che sta succedendo
Gli oceani esondano
E le isole sprofondano ovunque
I leader non lo ammettevano
Ma adesso stanno piangendo dalla disperazione

Ecco le tempeste e i tornado
Dei freddi incantesimi congelati nel tempo
Ecco le ondate di calore e di gelo
Il prezzo da pagare è la morte globale

Affrontiamo la fine dei tempi
E continuiamo ad avvicinarci al momento
Non possiamo negare tutti questi segni
Quando il sole brucerà rosso
La Terra cambierà colore
Dall’azzurro al grigio

La pioggia spazzerà via
i tristi resti della razza umana
Le città una volta imponenti
diventeranno solo polvere
Tutti gli edifici crolleranno alla fine di tutto
E i colpevoli moriranno insieme agli innocenti…
Quando il sole brucerà rosso

Tags: - 221 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .