Famine – Opeth

Famine (Carestia) è la traccia numero sette del decimo album degli Opeth, Heritage, pubblicato il 14 settembre del 2011.

Formazione Opeth (2011)

  • Mikael Åkerfeldt – voce, chitarra
  • Fredrik Åkesson – chitarra
  • Martin Mendez – basso
  • Martin Axenrot – batteria
  • Per Wiberg – tastiere, pianoforte

Traduzione Famine – Opeth

Testo tradotto di Famine (Åkerfeldt) degli Opeth [Roadrunner]

Famine

I can’t see your face
And I can’t breathe your air
So I wonder why I get cold inside
When I hear your name

When we meet eye to eye
I will ask how and why
And when guilt has its way
One lesser reason to stay
And I will see her cry

Into the fire of our youth
comes the devil again
And you feel your way, feel your way

Saw you standing nigh
In the corner
Told me that you had died
And I would die
when my heart was empty
Become a ghost in perpetual void
And neglect all reasons why

Carestia

Non riesco a vedere la tua faccia
E non riesco a respirare la tua aria
Quindi mi chiedo perché ho freddo dentro
Quando sento il tuo nome

Quando ci incontreremo faccia a faccia
Chiederò il come e il perché
e quando la colpa ha il suo percorso
Un motivo in meno per restare
e la vedrò piangere

Nel fuoco della nostra gioventù
arriva di nuovo il diavolo
e senti la tua strada, senti la tua strada

Ti ho visto in piedi vicino
All’angolo
Mi hanno detto che eri morta
E avrei voluto morire
quando il mio cuore era vuoto
Diventa un fantasma nel vuoto perpetuo
e tralasciare ogni ragione

Tags: - Visto 97 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .