Socio – Stone Sour

Socio è la traccia numero nove del secondo album degli Stone Sour, Come What(ever) May, pubblicato il primo agosto del 2006.

Formazione Stone Sour (2006)

  • Corey Taylor – voce
  • Jim Root – chitarra
  • Josh Rand – chitarra
  • Shawn Economaki – basso
  • Roy Mayorga – batteria

Traduzione Socio – Stone Sour

Testo tradotto di Socio (Taylor, Root, Rand, Economaki, Ekman) degli Stone Sour [Roadrunner]

Socio

I remember now, but I still have my doubts
I think it’s gonna be today
Everybody came, but it’s just not the same
Why did it have to be today?
Now my chest is tight, no, I am not all right
It doesn’t have to be this way
Why does it have to be this way?

I don’t know what’s wrong,
It’s like I’m too far gone
It doesn’t matter, anyway
Fear is in my heart,
just when I stop, it starts
And I can never live this way

Freedom in a cage,
no sun and too much rage
I don’t know how much I can take
Push it down inside,
but it know just where I hide
I know that "normal" is hard to fake
Bleeding into life,
it’s like a thousand knives
Are slowly turning me to this
Why does it have to be like this?

I don’t know what’s wrong,
It’s like I’m too far gone
It doesn’t matter, anyway
Fear is in my heart,
just when I stop, it starts
And I can never live this way

I lost again, today

I don’t know what’s wrong,
It’s like I’m too far gone
It doesn’t matter, anyway
Fear is in my heart,
just when I stop, it starts
And I can never live this way
Living with a curse,
sometimes it’s even worse
It slowly kills me everyday
Something I despise is gonna take my life
I guess I’ll try again today

Socio

Ora ricordo, ma ho ancora i miei dubbi
Penso che accadrà oggi
Tutti sono arrivati ma non è più lo stesso
Perché doveva succedere oggi?
Ora il mio petto è stretto, no, non sto bene
Non deve andare così
Perché deve andare così?

Non so cosa c’è che non va
È come se fossi troppo lontano
Non importa, comunque
La paura nel mio cuore,
appena mi fermo, comincia
E non posso vivere in questo modo

La libertà in una gabbia,
senza sole e troppa rabbia
Non so quanto potrò sopportare
Lo premo dentro
ma sa bene dove mi nascondo
So che "normale" è difficile da fingere
Sanguinante nella vita,
è come se un migliaio di coltelli
mi stanno lentamente trasformando in questo
Perché deve essere così?

Non so cosa c’è che non va
È come se fossi troppo lontano
Non importa, comunque
La paura nel mio cuore,
appena mi fermo, comincia
E non posso vivere in questo modo

Ho perso di nuovo oggi

Non so cosa c’è che non va
È come se fossi troppo lontano
Non importa, comunque
La paura nel mio cuore,
appena mi fermo, comincia
E non posso vivere in questo modo
Vivere con una maledizione
a volte è anche peggio
mi uccide lentamente ogni giorno
Qualcosa che disprezzo mi prenderà la vita
Penso che oggi ci riproverò

Tags: - Visto 16 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .