14 years – Guns N’ Roses

14 years (14 anni) è la traccia numero due del quarto album di Guns N’ Roses, Use Your Illusion II, pubblicato il 17 settembre del 1991.

Formazione Guns N’ Roses (1991)

  • Axl Rose – voce
  • Slash – chitarra
  • Izzy Stradlin – chitarra
  • Duff McKagan – basso
  • Matt Sorum – batteria
  • Dizzy Reed – tastiere

Traduzione 14 years – Guns N’ Roses

Testo tradotto di 14 years (Rose, Stradlin) dei Guns N’ Roses [Geffen]

14 years

I try and feel the sunshine
You bring the rain
You try and hold me down
With your complains
You cry and moan and complain
You whine an tear
Up to my neck in sorrow
The touch you bring
You just don’t step inside to
To 14 years
So hard to keep my own head
That’s what I say
You know… I’ve been the beggar…
I’ve played the thief
I was the dog… they all tried to beat

But it’s been
14 years of silence
It’s been
14 years of pain
It’s been
14 years that are gone forever
And I’ll never have again

Your stupid girlfriends tell you
That I’m to blame
Well they’re all used-up has-beens
Out of the game
This time I’ll have the last word
You hear what I say
I tried to see it your way
It won’t work today
You just don’t step inside to
To 14 years
So hard to keep my own head
That’s what I say
You know… I’ve been the dealer…
hangin’ on your street
I was the dog… they all tried to beat

But it’s been
14 years of silence
It’s been
14 years of pain
It’s been
14 years that are gone forever
And I’ll never have again

Bullshit and contemplation
Gossip’s their trade
If they knew half the real truth
What would they say
Well I’m past the point of concern
It’s time to play
These last 4 years of madness
Sure put me straight
Don’t get back 14 years
In just one day
So hard to keep my own head
Just go away
You know… just like a hooker she said
Nothin’s for free
Oh I tried to see it your way
I tried to see it your way

14 anni

Cerco di sentire la luce del solo
Tu porti la pioggia
Provi a tenermi giù
Lamentandoti
Piangi, brontoli e ti lamenti
Fai i capricci e ti stringi
Triste al mio collo
Cerchi di comunicare
Non puoi entrare
in quattordici anni
È che mi riesce difficile controllarmi…
è quel che dico
Lo sai…ho mendicato
Ho fatto la parte del ladro
Ero il cane…che tutti cercavano di picchiare

Ma son stati
14 anni di silenzio
Son stati
14 anni di dolore
Son stati
14 anni volati via per sempre
Che non torneranno mai

Le tue amiche idiote dicono
Che la colpa è mia
Quelle sono dei rottami, roba di scarto
Fuori dal gioco
Stavolta avrò l’ultima parola
Ascolta quel che dico
Ho cercato di vederla a modo tuo
Ma oggi non va
Non puoi entrare
in quattordici anni
È che mi riesce difficile controllarmi…
è quel che dico
Lo sai…trafficavo
Parcheggiato sulla tua strada
Ero il cane…che tutti cercavano di picchiare

Ma son stati
14 anni di silenzio
Son stati
14 anni di dolore
Son stati
14 anni volati via per sempre
Che non torneranno mai

Fesserie e meditazione
Loro commerciano in pettegolezzi
Se conoscessero metà della verità
Cosa direbbero?
Be’ a questo punto non mi importa
È tempo di giocare
Gli ultimi 4 anni di pazzia
Di sicuro m’han fatto bene
Non recuperi 14 anni
In un solo giorno
Mi riesce difficile controllarmi
Va’ via dai
Lo sai…sembrava una puttana e ha detto
Niente è gratis
Ho cercato di vederla a modo tuo
Ho cercato di vederla a modo tuo

Condividi
Tags: -  4.414 visite

Lascia un commento o segnala (e correggi ;) un errore

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. Contatti: canzonimetal@gmail.com.