Jonestown tea – Otep

Jonestown tea (Il tè di Jonestown) è la traccia numero dodici del primo album degli Otep, Sevas Tra, pubblicato il 18 giugno del 2002. La canzone fa riferimento al suicidio-omicidio collettivo di massa avvenuto a Jonestown (Guyana), in America Centrale il 18 novembre 1978 quando vennero avvelenati col cianuro 909 adepti del movimento religioso Tempo del Popolo fondato dal pastore Jim Jones.

Formazione Otep (2002)

  • Otep Shamaya – voce
  • Rob Patterson – chitarra
  • Jason “eViL j” McGuire – basso
  • Mark “Moke” Bistany – batteria

Traduzione Jonestown tea – Otep

Testo tradotto di Jonestown tea (Bistany, McGuire, Patterson, Shamaya) degli Otep [Capitol]

Jonestown tea

And it sounds like…Armageddon
Sounds like…Armageddon
Sounds like…come and drink with me….
Come and drink with me

And I remember him fucking me,
And I remember liking it,
I didn’t know any better…

And I remember the smell,
and the pain, and the shame…
And I remember being afraid
and thinking everyday,
Every single day.. that it was my fault…

Oh, but what happened to that little girl?
Who used to dream of one day
ruling the world,
Who used to draw pretty pictures
in my room–beneath the moon
Destroying to create
Softly praying to “God”

What do I do now?
What do I do now?

As I secretly masturbate…
But then I’d hear his hooves
coming down the floor
With a Bible in his hand…

Softly opening my door and he’d say…

DAUGHTER!
The day of your atonement is due!
Well there’s 3 million sinners out there…
and that includes you!

No daddy, don’t… no daddy, don’t…
LEAVE ME ALONE!
LEAVE ME ALONE!
LEAVE ME ALONE!
NO, I DON’T WANT TO BE FREE!
NO, I DON’T WANT TO BE FREE!
SO TAKE YOUR DICK OUT OF ME!
PLEASE TAKE YOUR
DICK OUT OF ME!
PLEASE TAKE YOUR
DICK OUT OF ME!
PLEASE TAKE
YOUR DICK OUT OF ME!

I’m bleeding, it’s not fair…

You see, there’s this little place
I like to go…
I like to run and hide–deep inside,
Where all the nightmares are real,
and all the monsters come alive,
Oh, but the things I’ve seen in soft,
soft visions and terrifying prophecies,
Like serpents on the take and
gods coming in all sizes and shapes
Nothing seems fulfilling anymore..

Well your temples are swollen
in deceit and the body of your missionary,

He’s rotting… rotting in defeat mama?

MAMA!
Are the aliens coming to take us away? (mama?)
Is Armageddon gonna happen again today?

LOOK WHAT HE DID TO ME!
WHY DID YOU DO IT TO ME?!
HOW COULD YOU DO IT TO ME!
WHY DID YOU DO IT TO ME?!

I will not cry… I will not cry…
I–PREFER–TO–DIE!
than live–this life–of LIES!

KILL WHAT YOU CAN
CHALLENGE EVERYTHING
Vengeance is mine…

Hey, I’m sorry baby…
please come back inside…
we can laugh a little… and live and die,
no wait. see, I got
this hot pot of Jonestown tea
And it’s been brewing for you and me,
Oh, it only takes one sip,
Come on baby,
Surrender your lips,
I can take you someplace nice…
I can take you…someplace NICE!

Breed my disease, be my disease…
Breed my disease, be my disease…
and vengeance will be mine
It’s closer than you think…

So I entered his room at 32 past noon
With my little ritual knife…
I cut out his tongue
Liberated his wife
She loved me for it other world woman,

Well, that’s what she called me (Destroyer),
the one who sets you free,
(come and drink with me)

We all die like cartoons,
surrender your children,
kids who like to kill, lies…
all lies…

Il tè di Jonestown

Suona come… un’ Armageddon
Suona come… un’ Armageddon
Suona come… Vieni e bevi con me…
Vieni e bevi con me

Mi ricordo di lui che mi fotteva,
Mi ricordo che gli gradiva,
Non sapevo niente di meglio…

Mi ricordo l’odore,
il dolore, la forma…
Mi ricordo di essere spaventata
e pensavo ogni giorno,
Ogni singolo giorno.. Quella era colpa mia…

Oh, ma cosa è successo a quella bambina?
Chi ha tentato di sognare che un giorno
potesse comandare il mondo?
Chi ha tentato di disegnare dei bei disegni
nella mia stanza?–Sotto la luna
Distruggere per creare
Dolcemente prego a Dio

Adesso cosa devo fare?
Adesso cosa devo fare?

Mentre mi masturbo in segreto…
Ma poi ho sentito i suoi zoccoli
scendere di sotto
Con la Bibbia in mano…

Dolcemente apre la porta e mi disse…

FIGLIA!
Il giorno della tua espiazione si è avverata!
Beh ci sono 3 milioni di peccatori la fuori..
E comprende anche te!

No, papà, non… No, papà, non…
LASCIAMI IN PACE!
LASCIAMI IN PACE!
LASCIAMI IN PACE!
NO, NON VOGLIO ESSERE LIBERA!
NO, NON VOGLIO ESSERE LIBERA!
PORTA VIA IL TUO CA##O FUORI DI QUI!
PER FAVORE, PORTA VIA
IL TUO CA##O FUORI DI QUI!
PER FAVORE, PORTA VIA
IL TUO CA##O FUORI DI QUI!
PER FAVORE, PORTA VIA
IL TUO CA##O FUORI DI QUI!

Sto sanguinando, non è giusto…

Vedi, c’è questo posticino
dove mi piace andare…
Mi piace correre e nascondermi–in profondità,
Dove tutti gli incubi sono reali
e tutti i mostri prendono vita,
Oh, ma le cose che ho visto calmarsi,
calme visioni e profezie terrificanti,
Come serpenti in adozione e
gli dei venire in tutte le forme e misure
Niente sembra più soddisfacente..

Beh, le tue tempie sono gonfie
di inganno e il corpo del tuo missionario,

É marcio… Marcio di inganno, mamma?

MAMMA!
Gli alieni sono venuti per portarci via? (Mamma?)
L’Armageddon arriverà ancora oggi?

GUARDA COSA MI HA FATTO!
PERCHÉ LO FAI A ME?
COME POTRESTI FARLO A ME!
PERCHÉ LO FAI A ME?

Non piangerò… Non piangerò…
IO–PREFERISCO–MORIRE!
Che vivere–in questa vita–di BUGIE!

UCCIDI QUELLO CHE VUOI
SCEGLI QUALSIASI COSA
La vendetta sarà mia…

Ehi, scusami, piccola…
Per favore, torna dentro…
Possiamo ridere un pò… E vivere e morire,
No, aspetta. Vedi, ho questo
piatto caldo di tè di Jonestown
Ed è stato fermentato per noi due,
Oh, basta solo un sorso,
Forza piccola,
Fai cedere le tue labbra,
Posso portarti in qualche posto carino…
Posso portarti… In qualche posto CARINO!

Alleva la mia malattia, sii la mia malattia…
Alleva la mia malattia, sii la mia malattia…
E la vendetta sarà mia
É più vicina di quanto pensi…

Allora entro in questa stanza alle 12:32
Con il mio coltellino da rituale…
Taglio via la mia lingua
Libero sua moglie
Mi amava per questo, donna d’altro mondo,

Beh, ecco come mi chiamava (Distruttrice),
L’unica che ti liberava,
(vieni e bevi con me)

Moriremo tutti come cartoni,
consegnate i vostri bambini,
Bambini che vogliono uccidere le bugie…
Tutte le bugie…

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 56 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .