Restless and wild – Accept

Restless and wild (Inquieto e selvaggio) è la traccia numero due e quella che da il nome al quarto album degli Accept, pubblicato il 4 ottobre del 1982.

Formazione Accept (1982)

  • Udo Dirkschneider – voce
  • Jan Koemmet – chitarra
  • Wolf Hoffmann – chitarra
  • Peter Baltes – basso
  • Stefan Kaufmann – batteria

Traduzione Restless and wild – Accept

Testo tradotto di Restless and wild (Hoffmann, Kaufmann, Dirkschneider, Baltes, Robert A. Smith-Diesel) degli Accept [Brain]

Restless and wild

They’re running wild
They’re on a down hill ride
Like a rebel they look for more
Too young to die

Now you know your dreams are useless
And there’re lies you’ll never tell

‘cause you’re so
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild

Star born lovers
Angels in the night on a highway
They don’t look back
Everybody’s lost the way – yeah

The little girl wants to be an actress
Young boys are easy riders

They live so
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild

Stay down – time will roll on
How do you feel when the night is gone
Stay down – time will come ‘round
You are the man made for highway life
For the highway life

City lights moving on
No tomorrows – no destinations
Like a wheel turning on and on
You’re a man born to run

Every world that you have seen was senseless
Keep moving on there’s no other way

Cause you’re so
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild
Restless – restless and wild

Inquieto e selvaggio

Stanno dilagando
Stanno facendo un giro sulla collina
come ribelli cercano qualcosa in più
troppo giovani per morire

Ora sai che i tuoi sogni sono inutili
E ci sono bugie che non dirai mai

perchè sei
Inquieto – inquieto e selvaggio
Inquieto – inquieto e selvaggio
Inquieto – inquieto e selvaggio
Inquieto – inquieto e selvaggio

Nati appassionati delle stelle
Angeli nella notte sull’autostrada
Non guardano indietro
Tutti hanno perso la strada, si

La ragazzina vuole fare l’attrice
Giovani ragazzi sono degli easy riders

Loro vivono cosi
Inquieti – inquieti e selvaggio
Inquieti – inquieti e selvaggio
Inquieti – inquieti e selvaggio
Inquieti – inquieti e selvaggio

Stai giù, il tempo passerà
Come ti senti quando la notte è finita
Stai giù, il momento ritornerà
Sei l’uomo fatto per la vita di strada
per la vita sull’autostrada

Le luci della città si muovono
Nessun domani – nessuna destinazione
come una ruota che continua a girare
sei un uomo nato per correre

Ogni mondo che hai visto era insensato
Continua a muoverti, non c’è altro modo

Perchè tu sei
Inquieto – inquieto e selvaggio
Inquieto – inquieto e selvaggio
Inquieto – inquieto e selvaggio
Inquieto – inquieto e selvaggio

Tags:, - 142 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .