Rise – Skillet

Rise (Ribellati) è la traccia che apre e che da il nome al nono album degli Skillet, pubblicato il 25 giugno del 2013.

Formazione Skillet (2013)

  • John L. Cooper – voce, basso
  • Korey Cooper – chitarra, tastiere
  • BSeth Morrison – chitarra
  • Jen Ledger – batteria

Traduzione Rise – Skillet

Testo tradotto di Rise (Cooper, Scott Stevens) degli Skillet [Atlantic]

Rise

All I see is shattered pieces
I can’t keep it hidden like a secret
I can’t look away!
From all this pain
in a world we made!

Everyday you need
a bulletproof vest
To save yourself from
what you could never guess!
Am I safe today?
When I step outside
in the wars we wage!

Our future’s here and now,
Here comes the countdown!

Sound it off, this is the call!
Rise in revolution!
It’s our time to change it all,
Rise in revolution!
Unite and fight, to make a better life!
Everybody one for all,
Sound off, this is the call,
tonight we rise!

Rise.
Tonight we rise
Rise.
Tonight we rise!

Like a hand grenade
thrown in a hurricane,
Spinning in chaos,
trying to escape the flame,
Yesterday is gone!
Faster than the blast of a car bomb!

And when the scars heal,
the pain passes,
As hope burns,
we rise from the ashes!
Darkness fades away!
And the light shines
on a brave new day!

Our future’s here and now,
Here comes the countdown!

Sound it off, this is the call!
Rise in revolution!
It’s our time to change it all,
Rise in revolution!
Unite and fight to make a better life!
Everybody one for all,
Sound off, this is the call,
tonight we rise!

Rise.
Tonight we rise
Rise.
Tonight we rise!

In a world gone mad,
In a place so sad!
Sometimes it’s crazy
To fight for what you believe!
But you can’t give up,
If you wanna keep what you love!
(Keep what you love)
Keep what you love
(Keep what you love)
Keep what you love
Never give up, no!!!

Rise.
Rise in revolution
Rise.
Rise in revolution

Everybody one for all,
Sound off, this is the call!

Rise
Like we’re alive
Tonight we rise
Rise
Make a better life
Tonight we rise!

Rise, rise, rise in revolution
Rise, rise, rise in revolution
Rise.

[phone rings]

[Operator:] 911?
[Woman:] There’s a guy here with a gun!
[Operator:] Ma’am? Ma’am?
[Woman:] Kids, get under the table!
Kids get under the table!!!

[News reporter:]
We are getting new reports
from all around the globe,
showing the highest unemployment rates
since the end of World War II.
Many are losing their jobs,
their homes, and in many cases, their hope.

[Upset parent:]
You are such a failure!
What is wrong with you?
You’re worthless!
You can’t do anything right!
I wish you had never been born!

Ribellati

Tutto quello che vedo sono pezzi frantumati
Non posso tenerlo nascosto come un segreto
Non riesco a distogliere lo sguardo!
Da tutto questo dolore,
in un mondo che abbiamo creato noi

Ogni giorno hai bisogno
di un giubbotto antiproiettile
Per salvare te stesso,
da ciò che non potresti mai indovinare
Oggi sono al sicuro?
Quando faccio un passo al di fuori
nelle guerre che abbiamo intrapreso

Il nostro futuro è qui e ora
Qui inizia il conto alla rovescia

Un suono esce fuori, questa è la nostra chiamata
Ribellati nella rivoluzione
È il nostro momento per cambiare tutto
Ribellati nella rivoluzione
Unitevi, e combattete per rendere la vita migliore
Tutti quanti, uno per tutti!
Un suono esce fuori, questa è la nostra chiamata
Stasera, ci ribelliamo!

Ribellati!
Stasera ci ribelliano!
Ribellati!
Stasera ci ribelliano!

Come una bomba a mano,
lanciata in un uragano
Che ruota nel caos,
cercando di sfuggire alla fiamma
Ieri è passato!
Più veloce dell’esplosione di un’autobomba

E quando le cicatrici guariscono,
il dolore passa
Mentre la speranza brucia,
risorgiamo dalle ceneri
L’oscurità svanisce
E la luce splende
su un nuovo giorno coraggioso

Il nostro futuro è qui e ora
Qui inizia il conto alla rovescia

Un suono esce fuori, questa è la nostra chiamata
Ribellati nella rivoluzione
È il nostro momento per cambiare tutto
Ribellati nella rivoluzione
Unitevi, e combattete per rendere la vita migliore
Tutti quanti, uno per tutti!
Un suono esce fuori, questa è la nostra chiamata
Stasera, ci ribelliamo!

Ribellati!
Stasera ci ribelliano!
Ribellati!
Stasera ci ribelliano!

In un mondo impazzito
in un posto così triste
Ogni tanto è da pazzi
Combattere per ciò in cui si crede
Ma non si può rinunciare
Se vuoi conservare ciò che ami
(Conservare ciò che ami)
Conservare ciò che ami
(Conservare ciò che ami)
Conservare ciò che ami
Non rinunciare mai! No!

Ribellati!
Ribellati nella rivoluzione
Ribellati!
Ribellati nella rivoluzione!

Tutti quanti, uno per tutti!
Un suono esce fuori, questa è la nostra chiamata

Ribellati!
Come siamo vivi
Stasera, ci ribelliamo!
Ribellati!
Per fare una vita migliore
Stasera, ci fibelliamo!

Ribellati! Ribellati! Ribellati nella rivoluzione
Ribellati! Ribellati! Ribellati nella rivoluzione
Ribellati!

[squillo del telefono]

[Operatore] “911”.
[Donna] “C’è un ragazzo qui con una pistola!”
[Operatore] “Signora? Signora?”
[Donna] “Bambini, andate sotto il tavolo!
Bambini andate sotto il tavolo!”

[Giornalista:]
“Stiamo ricevendo delle notizie,
da tutto il mondo,
che mostrano i tassi di disoccupazione più alti
dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.
Molti stanno perdendo il loro lavoro,
le loro case, e in molti casi la loro speranza “.

[Genitore sconvolto:]
“Tu sei un tale fallimento!
Cosa c’è di sbagliato con te?
Sei inutile!
Non puoi fare niente di buono!
Vorrei che tu non fossi mai nato. ”

Tags:, - 275 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .