A ghost in the trenches – Sabaton

A ghost in the trenches (Un fantasma nelle trincee) è la traccia numero otto del nono album dei Sabaton, The Great War, pubblicato il 19 luglio del 2019. Il brano è ispirato alle vicende di Francis Pegahmagabow, cecchino canadese nella Prima Guerra Mondiale.

Formazione Sabaton (2019)

  • Joakim Brodén – voce
  • Chris Rörland – chitarra
  • Tommy Johansson – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Hannes Van Dahl – batteria

Traduzione A ghost in the trenches – Sabaton

Testo tradotto di A ghost in the trenches (Brodén) dei Sabaton [Nuclear Blast]

A ghost in the trenches

Move between the lines,
a soldier breaking the confines

A force deployed from overseas
A war in foreign land
await the eager recruits
And in their midst, among the men
A soldier with a different past
return to his roots

Into battle, the gas has them pinned
Then this soldier invoke the spirits of the wind

Under fire, a ghost
that roams the battlefield
Move between the lines,
a soldier breaking the confines
Just another man and rifle,
a marksman and a scout revealed
Makes his way from trench to trench alone,
moving undetected

And on the fields of Passchendaele
A guiding light for reinforcements
finding their way
And in the Battle of the Scarpe
Bring ammo over no man’s land and fire away

In the battle, the gas had them pinned
Pegahmagabow invoked the spirits of the wind

Under fire, a ghost
that roams the battlefield
Move between the lines,
a soldier breaking the confines
Just another man and rifle,
a marksman and a scout revealed
Makes his way from trench to trench alone,
moving undetected

Under fire, a ghost that…
Under fire, a ghost
that roams the battlefield
Move between the lines,
a soldier breaking the confines
Just another man and rifle,
a marksman and a scout revealed
Makes his way from trench to trench alone,
moving undetected

Francis stayed and fought throughout the war,
made his way until the end alive

Un fantasma nelle trincee

Si muove tra le linee
un soldato che infrange i confini

Una forza schierata dai paesi oltre oceano
Una guerra in terra straniera
attende le reclute impazienti
E in mezzo a loro, tra gli uomini
Un soldato con un passato diverso
ritorna alle origini

Nella battaglia, il gas li ha bloccati
Quindi questo soldato invoca gli spiriti del vento

Sotto il fuoco, un fantasma
che vaga per il campo di battaglia
Si muove tra le linee
un soldato che infrange i confini
solo un altro uomo e un fucile,
si è rivelato un tiratore scelto e ricognitore
Si fa strada da una trincea all’altra da solo,
muovendosi inosservato

E sui campi di Passchendaele
Una luce guida per i rinforzi
che trovano la loro strada
E nella battaglia delle Scarpe
Porta munizioni nella terra di nessuno e spara

Nella battaglia, il gas li ha bloccati
Pegahmagabow invoca gli spiriti del vento

Sotto il fuoco, un fantasma
che vaga per il campo di battaglia
Si muove tra le linee
un soldato che infrange i confini
solo un altro uomo e un fucile,
si è rivelato un tiratore scelto e ricognitore
Si fa strada da una trincea all’altra da solo,
muovendosi inosservato

Sotto il fuoco, un fantasma che…
Sotto il fuoco, un fantasma
che vaga per il campo di battaglia
Si muove tra le linee
un soldato che infrange i confini
solo un altro uomo e un fucile,
si è rivelato un tiratore scelto e ricognitore
Si fa strada da una trincea all’altra da solo,
muovendosi inosservato

Francis rimase e combatté per tutta la guerra,
avanzando fino alla fine, rimanendo vivo

Tags:, - Visto 304 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .