Dam that river – Alice In Chains

Dam that river (Maledisci quel fiume) è la traccia numero due del secondo album degli Alice In Chains, Dirt, pubblicato il 29 settembre del 1992.

Formazione Alice In Chains (1992)

  • Layne Staley – voce, chitarra
  • Jerry Cantrell – chitarra
  • Mike Starr – basso
  • Sean Kinney – batteria

Traduzione Dam that river – Alice In Chains

Testo tradotto di Dam that river (Cantrell) degli Alice In Chains [Columbia]

Dam that river

I broke you in the canyon
I drowned you in the lake
You a snake that I would trample
Only thing I’d not embrace

Oh, you couldn’t dam that river
And maybe I don’t give a damn anyway
So you couldn’t dam that river
And it washed me so far away

I pushed and then you stumbled
I kicked you in the face
You stare at me so hollow
Got to keep that killin’ pace

Oh, you couldn’t dam that river
And maybe I don’t give a damn anyway
So you couldn’t dam that river
And it washed me so far away

I burned the place around you
I hit you with a rake
You piss upon my candle
So proving you’re a fake

Oh, you couldn’t dam that river
And maybe I don’t give a damn anyway
So you couldn’t dam that river
And it washed me so far away

Maledisci quel fiume

Ti ho ferita nel canyon
Ti ho annegata nel lago
Tu, un serpente che vorrei calpestare
L’unica cosa che non avevo abbracciato

Oh, non potresti maledire quel fiume e
Forse non me ne frega comunque
Allora non potresti maledire quel fiume e
Lavarmi così lontano

Ti ho spinta e sei inciampata
Ti ho dato un calcio in faccia
Mi fissi così fragile
Facendomi mantenere in modalità assassina

Oh, non potresti maledire quel fiume e
Forse non me ne frega comunque
Allora non potresti maledire quel fiume e
Lavarmi così lontano

Ho bruciato il posto attorno a te
Ti ho colpita con un rastrello
Hai pisciato sulla mia candela
Per provare che sei falsa

Oh, non potresti maledire quel fiume e
Forse non me ne frega comunque
Allora non potresti maledire quel fiume e
Lavarmi così lontano

* traduzione inviata da El Dalla

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!