Pirate song – Alestorm

Pirate song (Canzone del pirata) è la traccia numero otto del secondo album degli Alestorm, Black Sails at Midnight, pubblicato il 27 maggio del 2009.

Formazione Alestorm (2009)

  • Christopher Bowes – voce
  • Dani Evans – chitarra, basso
  • Ian Wilson – batteria

Traduzione Pirate song – Alestorm

Testo tradotto di Pirate song (Bowes, Joe McQuade) degli Alestorm [Napalm Records]

Pirate song

Though you see me now
a mere ghost of a man
I once had the heart of a lion
Commanded my ship between many a shore
The ol’ Jolly Roger a-flyin

Mine was a name
that struck fear into men
And regret into plenty of lasses
Oh, how I wish I could take back those days
As I stare at these empty beer-glasses

I think of the times past when I had it all
I toyed with men’s wives and their daughters
And in my pursuit of this ill-gotten wealth
I stabbed and I slashed and I slaghtered.

And for what?
The men that I’ve fought
Are matched by the number
of women I’ve bought
And for what?
I’ve killed and I’ve shot
And reddened the cold tears
of children with blood
And If I could go back and make my amends
I’d make all those mistakes again
I’d kill every last one of those bastards,
my friend

My ship was the last sight
that many would see
As we narrowed the gap
with our quarry
The sound of the cannons
and splintering wood
Would herald
our paths into glory

We seized all the bounty
and scuppered the ship
Our hearts hadn’t time for the wounded
I took my share and the crew got the rest
And on into port we then bounded

Life has many pleasures,
and we had our fill
Of food and of wenches and beer
When we’d tired of the port
or had drunken it dry
The time to set sail would come near

And for what?
We heeded no law
Made other men suffer
so we could have more
And for what?
We lived every day
With the noose of the hangman
a hair’s breadth away
And If I could go back and make my amends
I’d make all those mistakes again
I’d kill every last one of those bastards,
my friend

Oh I have seen wonders
you’d never have dreamed,
And taken my fair share, I must say
Holds full of booty I happily seized
From crews who would not see a new day

Spanish gold came and went,
gem stones got sold,
But I knew more lay on the horizon,
Yet the beer was too good
and the gals were too sweet
And now in my old age it’s gone

These memories were bought
with the lives of good men
A price that I paid without scruple
So many souls suffered
so I could get drunk
And swagger from brothel to brothel

And for what?
It’s been many years
Yet the screams of the vanquished
still ring in my ears
And for what?
I’ve blood on my hands
I wait for my place in the halls of the damned
And If I could go back and make my amends
I’d make all those mistakes again
I’d kill every last one of those bastards,
my friend

Canzone del pirata

Anche se adesso mi vedi
come un semplice fantasma di uomo
Una volta avevo il cuore di un leone
Ho comandato la mia nave tra molte coste
Il vecchio Jolly Roger volava

Il mio era un nome
che incuteva timore agli uomini
e rammaricarsi ad un sacco di ragazze
Oh, come vorrei tornare a quei giorni
Mentre fisso questi boccali vuoti

Penso ai tempi passati quando avevo tutto
Mi sono divertito con mogli e figlie di altri
E nella mia ricerca di questa ricchezza illecita
Ho pugnalato, tagliato e massacrato

E per cosa?
Gli uomini che ho combattuto
Sono abbinati al numero
di donne che ho comprato
E per cosa?
Ho ucciso e ho sparato
e rese rosse le lacrime
dei bambini con il sangue
E se potessi tornare indietro e correggermi
Farei di nuovo gli stessi errori
Ucciderei fino all’ultimo quei bastardi,
amico mio

La mia nave era l’ultima cosa
che molti vedevano
mentre riducevamo il divario
dalla nostra preda
Il suono dei cannoni
e il legno che si scheggia
Avrebbe preannunciato
il nostro cammino verso la gloria

Prendemmo tutti il bottino
e facemmo affondare la nave
I nostri cuori non avevano tempo per i feriti
Presi la mia parte e l’equipaggio il resto
poi ci siamo diretti verso il porto

La vita ha molti piaceri
e noi abbiamo avuto il massimo
Di cibo e di ragazze e birra
Quando eravamo stanchi
o avevamo bevuto tutto
Il tempo di salpare si avvicinava

E per cosa?
Non abbiamo ascoltato la legge
Abbiamo fatto soffrire gli altri uomini
per poter avere di più
E per cosa?
Abbiamo vissuto ogni giorno
Con il cappio del boia
a portata di mano
E se potessi tornare indietro e correggermi
Farei di nuovo gli stessi errori
Ucciderei fino all’ultimo quei bastardi,
amico mio

Ho visto delle meraviglie
che tu non hai mai nemmeno sognato
e preso la mia giusta quota, devo dire
Stive piene di bottino che ho felicemente preso
da equipaggi che non avrebbero visto il domani

L’oro spagnolo andava e veniva
le pietre preziose venivano vendute
Ma sapevo che c’era di più all’orizzonte
Eppure la birra era troppo buona
e le ragazze erano troppo dolci
E ora la mia età d’oro è finita

Questi ricordi sono stati acquistati
con la vita di uomini buoni
Un prezzo che ho pagato senza scrupoli
Così tante anime hanno sofferto
perché potessi ubriacarmi
e fare lo spaccone da bordello a bordello

E per cosa?
Sono passati molti anni
Eppure le urla dei vinti
mi risuonano ancora nelle orecchie
E per cosa?
Ho il sangue sulle mie mani
Aspetto il mio posto nelle sale dei dannati
E se potessi tornare indietro e correggermi
Farei di nuovo gli stessi errori
Ucciderei fino all’ultimo quei bastardi,
amico mio

Alestorm - Black Sails at MidnightLe traduzioni di Black Sails at Midnight

01.The quest • 02.Leviathan • 03.That famous ol’ spiced • 04.Keelhauled] • 05.To the end of our days • 06.Black sails at midnight • 07.No quarter (strumentale) • 08.Pirate song • 09.Chronicles of vengeance • 10.Wolves of the sea • 11.Heavy Metal Pirates

Tags: - Visto 11 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .