The stranger from within – Ayreon

The stranger from within (Lo straniero dall’interno) è la traccia numero tre del secondo album degli Ayreon, Actual Fantasy, pubblicato il 23 ottobre del 1996. Il brano racconta una storia scritta dallo stesso Lucassen: una ragazza, mentre si trova in coma, incontra uno straniero che non sa chi sia. Questo le dice che può guarire solo grazie alla sua immaginazione, poi si fa “uccidere” dai dottori portando con sé la malattia della ragazza (fonte: arjenlucassen.com). [♫ video ufficiale ♫]

Traduzione The stranger from within – Ayreon

Testo tradotto di The stranger from within (Arjen Anthony Lucassen) degli Ayreon [Transmission Records]

The stranger from within

He’s a stranger, I don’t know
where is coming from
Is he a danger to me or
just another man ?
He knows magic or maybe he’s a charlatan
Is it a sly trick he plays? Does he have a plan?

He said he came
from a world beyond my dreams
From the depths of my mind
He said he’d burn like star
and disappear
But leave his spirit behind

He’s a stranger, a man with a destiny
A rearranger of fate,
a changer of lives
They will erase him,
for they are all afraid of him
They’re gonna trace him
and then ‘cause him to die

He said he’d cure me,
I do not have to die
I hold my fate in my hands
He said he’d always be there
everytime I’d cry
One day I would understand

He was a stranger,
they shot him and now he’s dead
I’m out of danger,
he lives on inside my head

He said he came from a world
beyond my dreams
From the depths of my mind
He said he’d burn like star
and disappear
But leave his spirit behind

He said he’d cure me,
I do not have to die
I hold my fate in my hands
He said he’d always be there
everytime I’d cry
One day I would understand

Lo straniero dall’interno

È uno straniero, non so
da dove proviene
È un pericolo per me oppure
è solo un altro uomo?
Conosce la magia oppure è un ciarlatano
Sta giocando un astuto trucco? Ha un piano?

Ha detto di provenire
da un mondo al di là dei miei sogni
Dalle profondità della mia mente
Ha detto che avrebbe bruciato come una stella
e che poi sarebbe scomparso
Ma lasciando il suo spirito indietro

È uno straniero, un uomo con un destino
Un riorganizzatore del fato,
colui che cambia le vite
Lo cancelleranno,
perché hanno tutti paura di lui
Lo rintracceranno
e poi lo uccideranno

Ha detto che mi avrebbe curato,
non devo morire
Il mio destino è nelle mie mani
Ha detto che sarebbe stato qui
ogni volta che avrei pianto
Un giorno avrei capito

Era uno straniero,
gli hanno sparato e ora è morto
Sono fuori pericolo,
lui continua a vivere nella mia testa

Ha detto di provenire da un mondo
al di là dei miei sogni
Dalle profondità della mia mente
Ha detto che avrebbe bruciato come una stella
e che poi sarebbe scomparso
Ma lasciando il suo spirito indietro

Ha detto che mi avrebbe curato,
non devo morire
Il mio destino è nelle mie mani
Ha detto che sarebbe stato qui
ogni volta che avrei pianto
Un giorno avrei capito

* traduzione inviata da Graograman00

Tags:, - Visto 37 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .