Ain’t my bitch – Metallica

Ain’t my bitch (Non è la mia cagna) è la traccia che apre il sesto album dei Metallica, Load, pubblicato il 4 giugno del 1996.

Formazione dei Metallica (1996)

  • James Hetfield – voce, chitarra
  • Kirk Hammett – chitarra
  • Jason Newsted – basso
  • Lars Ulrich – batteria

Traduzione Ain’t my bitch – Metallica

Testo tradotto di Ain’t my bitch (Hetfield, Ulrich) dei Metallica [Elektra]

Ain’t my bitch

Outta my way, outta my day
Outta your mind and into mine
Into no one, into no one
Into your step but outta time

Head strong, what’s wrong?
I’ve already heard this song… before
You arrived
But now it’s time
To kiss your ass good-bye

Draggin me down,
why you around?
So useless
It ain’t my fall,
it ain’t my call!
It ain’t my bitch

Down on the sun, down and no fun
Down and out, where the hell ya been
Damn it all down, damn it unbound
Damn it all down to hell again

Stand tall, can’t fall
Never even bend at all
Before… you arrived
But now it’s time
To kiss your ass good-bye

Draggin me down,
why you around?
So useless
It ain’t my fall,
it ain’t my call!
It ain’t my bitch

No way but down,
why you around?
No foolin’
It ain’t my smile,
it ain’t my style
It ain’t my bitch

Ain’t mine, your kind
Your steeping outta time
Ain’t mine, your kind
Your steppin outta time

Draggin me down,
why you around?
So useless
It ain’t my fall,
it ain’t my call!
It ain’t my bitch

Bitch… you ain’t mine

Non è la mia cagna

Fuori dai piedi, fuori dalla mia vita
Fuori dalla tua mente e dentro la mia
Dentro nessuna, dentro nessuna
Segui il tuo ritmo ma fuori dal tempo

Testardo, cos’è che sbagli?
Ho già sentito questa canzone…prima
Sei arrivato
Ma adesso è ora
Che tu te ne vada con un bacio sul culo

Mi trascini giù
Perché mi stai intorno?
Così inutile
Non è colpa mia
Non ti ho chiamato io così
Non è la mia Cagna

Il sole è tramontato, è giù e non è divertente
Giù e fuori, dove sei stato?
Accidenti tutto giù, sei libero maledetto
Accidenti, tutto giù ancora all’inferno

Rimango in piedi, non cado
Non ti piegare persino
Prima…che tu fossi arrivato
Ma adesso è ora
Che tu te ne vada con un bacio sul culo

Mi trascini giù
Perché mi stai intorno?
Così inutile
Non è colpa mia
Non ti ho chiamato io così
Non è la mia Cagna

Nessun altro modo se non giù
Perché stai intorno a me
Non scherzare
Non sorrido così
Non fa parte del mio stile
Non è la mia cagna

No, non è mia, il tuo stile
Non va a tempo
No, non è mia, il tuo stile
Non va a tempo

Mi trascini giù
Perché mi stai intorno?
Così inutile
Non è colpa mia
Non ti ho chiamato io così
Non è la mia Cagna

Cagna…non sei la mia

Tags: - 3.369 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .