Desecrate – Fear Factory

Desecrate (Dissacrare) è la traccia numero quindici dell’album di debutto dei Fear Factory, Soul of a New Machine, pubblicato il 25 agosto del 1992. Nel brano il cyborg protagonista, con dure parole d’odio, rinnega quella che è la religione umana, principalmente il cristianesimo. Il brano è anche l’undicesima traccia dell’album Concrete preceduto dalla semistrumentale Deception.

Formazione Fear Factory (1992)

  • Burton C. Bell – voce
  • Dino Cazares – chitarra, basso
  • Raymond Herrera – batteria

Traduzione Deception – Fear Factory

Testo tradotto di Deception (Bell, Cazares, Herrera) dei Fear Factory [Roadrunner]

Deception

Enter your my world
Deception!
Enter your my world
Deception!

Deception!
Deception!
Deception!

Sotterfugio

Fai capolino nel mio mondo
Inganno!
Fai capolino nel mio mondo
Inganno!

Inganno!
Inganno!
Inganno!

Traduzione Desecrate – Fear Factory

Testo tradotto di Desecrate (Bell, Cazares, Herrera) dei Fear Factory [Roadrunner]

Desecrate

Desecrate the vows within
Sanctify all your fears
Desecrate the holy church
Desecrate

Fill the abyss with you hatred
Slaughter my child before your eyes
Fill the abyss with you hatred
Slaughter my child

Desecrate the vows within
Sanctify all your fears
Desecrate the holy church
Desecrate

Fill the abyss with you hatred
Slaughter my child before your eyes
Fill the abyss with you hatred
Slaughter my child

Thy will be done
On earth as it is in heaven
Drink his blood like wine
Taste his body like bread

He’s not my God
He’s not my God
He’s not my God

Thy will be done
On earth as it is in heaven
Drink his blood like wine
Taste his body like bread

He’s not my God
He’s not my God
He’s not my God

He’s not my God
He’s not my God

Not my God
Desecrate
Not my God
Desecrate

Dissacrare

Dissacra l’intimo giuramento
Santifica ogni tuo terrore
Dissacra la santa chiesa
Dissacra

Riempi  l’abisso col tuo odio
Sventra il mio figlio prima che io tuoi occhi
Riempiano l’abisso col tuo odio
Sventra il mio figlio

Dissacra l’intimo giuramento
Santifica ogni tuo terrore
Dissacra la santa chiesa
Dissacra

Riempi  l’abisso col tuo odio
Sventra il mio figlio prima che io tuoi occhi
Riempiano l’abisso col tuo odio
Sventra il mio figlio

Il tuo sarà integro
Sulla terra come lo è in paradiso
Bevi il suo sangue come fosse vino
Assaggia il suo corpo come fosse pane

Lui non è il mio Dio
Lui non è il mio Dio
Lui non è il mio Dio

Il tuo sarà integro
Sulla terra come lo è in paradiso
Bevi il suo sangue come fosse vino
Assaggia il suo corpo come fosse pane

Lui non è il mio Dio
Lui non è il mio Dio
Lui non è il mio Dio

Lui non è il mio Dio
Lui non è il mio Dio

Non il mio Dio
Dissacra
Non il mio Dio
Dissacra

* traduzione inviata da Stefano Squizz

Tags: - 88 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .