Master of peace – Rhapsody of Fire

Master of peace (Maestro di pace) è la traccia numero tre del dodicesimo album dei Rhapsody of Fire, The Eighth Mountain, pubblicato il 22 febbraio del 2019.

Formazione Rhapsody of Fire (2019)

  • Giacomo Voli – voce
  • Roberto De Micheli – chitarra
  • Alessandro Sala – basso
  • Manu Lotter – batteria
  • Alex Staropoli – tastiere

Traduzione Master of peace – Rhapsody of Fire

Testo tradotto di Master of peace dei Rhapsody of Fire [AFM]

Master of peace

Warriors fighting
A thrill made of iron and steel
Charging horses
It’s a never ending wheel

Due to my orders
A thousand lives are gone

Screaming louder from the cliff
I feel as a master of peace
But I can’t face
what I see what I feel
How to find my bliss?

Oh God I promised
We would go to war

The hills, the grass, the trees
Are slowly turning red
Forever and ever
These fields will taste of our blood

Father forgive me cause I have no regrets
No complaints

Fifty thousand lost fallen souls
The victory needs sacrifice
And both of the armies
have lost their half or more
I can’t pay the price

Oh God I promised
We would go to war

The hills, the grass, the trees
Are slowly turning red
Forever and ever
These fields will taste of our blood

Father forgive me cause I have no regrets
No complaints

All victories have a price

The hills, the grass, the trees
Are slowly turning red
Forever and ever
These fields will taste of our blood

Father forgive me cause I have no regrets
No complaints

I got no regrets
No more

Oh God
No more

Maestro di pace

Guerrieri che combattono
Un brivido fatto di ferro e acciaio
La carica dei cavalli
È una ruota che continua a girare

A causa dei miei ordini
Un migliaio di persone sono morte

Urlando più forte dalla scogliera
Mi sento come un maestro di pace
Ma non posso affrontare
quello che vedo e provo
Come trovare la mia felicità?

Oh Dio avevo promesso
che saremmo andati in guerra

Le colline, l’erba, gli alberi
stanno lentamente diventando rossi
Per l’eternità
Questi campi avranno il sapore del nostro sangue

Padre perdonami perché non ho rimpianti
Nessuna lamentela

Cinquantamila anime perse
La vittoria richiede sacrificio
Ed entrambi gli eserciti
sono stati dimezzati
Non posso pagare il prezzo

Oh Dio avevo promesso
che saremmo andati in guerra

Le colline, l’erba, gli alberi
stanno lentamente diventando rossi
Per l’eternità
Questi campi avranno il sapore del nostro sangue

Padre perdonami perché non ho rimpianti
Nessuna lamentela

Tutte le vittorie hanno un prezzo

Le colline, l’erba, gli alberi
stanno lentamente diventando rossi
Per l’eternità
Questi campi avranno il sapore del nostro sangue

Padre perdonami perché non ho rimpianti
Nessuna lamentela

Non ho rimpianti
Non più

Oh Dio
Non più

Tags: - Visto 135 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .