The satanic rites of Blacula – Rob Zombie

The satanic rites of Blacula (I riti satanici di Blacula) è la traccia numero dodici del settimo album di Rob Zombie, The Lunar Injection Kool Aid Eclipse Conspiracy, pubblicato il 12 marzo del 2021. Blacula è horror appartenente al genere blaxploitation. Unica trasposizione di un Dracula di colore nella storia del cinema, il film è divenuto un cult movie, uno dei più amati dai fan della blaxploitation. Il successo di Blacula ha ispirato una serie di film horror-blaxploitation, come Blackenstein, Abby e Sugar Hill, e ha anche avuto un sequel, Scream Blacula Scream (inedito in Italia), diretto nel 1973 da Bob Kelljan.

All’epoca in Italia il film uscì con il titolo Blacula – Il vampiro ne**o.

Formazione (2021)

  • Rob Zombie – voce
  • John 5 – chitarra
  • Piggy D. – basso
  • Ginger Fish – batteria

Traduzione The satanic rites of Blacula – Rob Zombie

Testo tradotto di The satanic rites of Blacula di Rob Zombie [Nuclear Blast]

The satanic rites of Blacula

Okay, let’s do it
Whoa, whoa, whoa, whoa, whoa, hold it, hold it
Hold it, more like da, da, da-da-da
Da, da, da-da-da

A graveyard for lunatics
They come a-running
Leader of the young-bloods
They are a-buzzing
Absolute midnight
They come a-crying
I still remember Babylon
All is forgiven

And the rats come on home to pick your bones
This ain’t the same old monster
Scream, Blacula, scream
Blacula, scream, Blacula, scream

The beast shouted love
They come a-hunting
Crawl out of the skull
They come a-calling
Dangerous and dirty
They are a-wailing
Goodbye, Picasso
Go paint thе women

And the rats come on homе to pick your bones
This ain’t the same old monster
Scream, Blacula, scream
Blacula, scream, Blacula, scream

Well, everybody’s bleeding
Let’s turn it on
Well, everybody’s bleeding
Let’s turn it on

Spock is gonna die
Call him Messiah
The world is so hollow
He is a liar
Take me back to Vulcan
And open fire
Which way goes to Eden?
A vampire

And the rats come on home to pick your bones
This ain’t the same old monster
Scream, Blacula, scream
Blacula, scream, Blacula, scream

I riti satanici di Blacula

“Ok, facciamolo
Whoa, whoa, whoa, whoa, whoa, ferma, ferma
Ferma, fai tipo da, da, da-da-da
Da, da, da-da-da”

Un cimitero di lunatici
Arrivano correndo
Il capo dei giovai di sangue
Stanno ronzando
Mezzanotte assoluta
Arrivano piangendo
Ricordo ancora Babilonia
Tutto perdonato

E i ratti arrivano a casa a prendere le tue ossa
Non è più il solito vecchio mostro
Urla, Blacula, urla
Blacula, urla, Blacula, urla

La bestia grida “amore”
Arrivano per cacciare
Striscia fuori dal teschio
Arrivano a chiamare
Pericoloso e sporco
Stanno piangendo
Addio, Picasso
Vai a dipingere le donne

E i ratti arrivano a casa a prendere le tue ossa
Non è più il solito vecchio mostro
Urla, Blacula, urla
Blacula, urla, Blacula, urla

Dai, sanguinate tutti quanti
Diamoci dentro
Dai, sanguinate tutti quanti
Diamoci dentro

Spock sta per morire
Chiamatelo “Messia”
Il mondo è così vuoto
Lui è un bugiardo
Riportatemelo a Vulcan e
Fate un falò
Da che parte si va per l’Eden?
Un vampiro

E i ratti arrivano a casa a prendere le tue ossa
Non è più il solito vecchio mostro
Urla, Blacula, urla
Blacula, urla, Blacula, urla

* traduzione inviata da Bandolero

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *