When once again we can set our sails – Amon Amarth

When once again we can set our sails (Quando ancora una volta potremo salpare) è la traccia numero nove dell’undicesimo album degli Amon Amarth, Berserker, pubblicato il 3 maggio del 2019.

Formazione Amon Amarth (2016)

  • Johan Hegg − voce
  • Olavi Mikkonen − chitarra
  • Johan Söderberg − chitarra
  • Ted Lundström − basso
  • Jocke Wallgren – batteria

Traduzione When once again we can set our sails – Amon Amarth

Testo tradotto di When once again we can set our sails degli Amon Amarth [Metal Blade]

When once again
we can set our sailse

The ocean waves are held
in a firm, freezing grip
And the summer winds seem but a dream
Glistening veils of silver snow
on our sleeping ships
Dark skies fill our souls
with silent screams

But soon our longing hearts
will soar once again
On winds across the open waves
Oh, how we’re yearning for
those warm summer days
When once again we can set our sails

A viking’s home is on the restless waves
Where salty winds carry far and wide
To foreign shores
and gloried wars we will set sail
With axe and sword by our side

But here we sit
by glowing hearth
With warm ale in our hands
We reminisce of glory past
And make our future plans

Soon our longing hearts
will soar once again
On winds across the open waves
Oh, how we’re yearning
for those warm summer days
When once again we can set our sails

Yes, soon our longing hearts
will spread their wings once again
On salty winds across the open waves
Oh, how we’re yearning
for that summer day, my friend
When once again we will set our longship sails

Quando ancora una volta
potremo salpare

Le onde dell’oceano sono tenute
da un presa ferma e gelida
e il vento dell’estate sembra solo un sogno
Veli scintillanti di neve argentata
sulle nostre navi addormentate
Cieli scuri riempiono le nostre anime
con urla silenziose

Ma preso i nostri cuori bramosi
si solleveranno ancora una volta
nei venti attraverso le onde
Oh, quanto desideriamo quelle
calde giornate estive
Quando ancora una volta potremo salpare

La casa di un vichingo sono le onde irrequiete
dove i venti salati ti portano lontano
verso coste sconosciute
e guerre gloriose salperemo
con l’ascia e la spada al nostro fianco

Ma siamo seduti qui
vicini ad un luminoso focolare
con una birra calda nelle nostre mani
Ricordiamo il passato glorioso
e facciamo piani per il futuro

Ma preso i nostri cuori bramosi
si solleveranno ancora una volta
nei venti attraverso le onde
Oh, quanto desideriamo quelle
calde giornate estive
Quando ancora una volta potremo salpare

Si, presto i nostri cuori bramosi
spiegheranno di nuovo le ali
sui venti salati attraverso le onde
Oh, quanto stiamo desiderando
i giorni dell’estate, amico mio
Quando ancora una volta potremo salpare

Tags: - Visto 20 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .