Addicted to chaos – Megadeth

Addicted to chaos (Drogato di caos) è la traccia numero tre del sesto album dei Megadeth, Youthanasia, uscito il primo novembre del 1994.

Formazione dei Megadeth (1994)

  • Dave Mustaine – chitarra, voce
  • Marty Friedman – chitarra
  • David Ellefson – basso
  • Nick Menza – batteria

Traduzione Addicted to chaos – Megadeth

Testo tradotto di Addicted to chaos (Mustaine, Friedman, Ellefson, Menza) dei Megadeth [Capitol]

Addicted to chaos

Only yesterday they told me
you were gone
All these normal people,
will I find another one?
Monkey on my back,
Aching my bones
I forgot you said
“One day you’ll walk alone”

I said I need you,
does that make me wrong?
Am I a weak man,
are you feeling strong?
My heart was blackened,
It’s bloody red
A hole in my heart,
a hole in my head?

Who will help me up?
Where’s the helping hand?
Will you turn on me?
Is this my final stand?

In a dream I cannot see
Tangled abstract fallacy
Random turmoil builds in me
I’m addicted to chaos

Lights shined on my path,
Turn bad days into good
Turn breakdowns into blocks,
I smashed ‘em cause I could
My brain was Labored,
My head would spin
Don’t let me down,
don’t give up, don’t give in
The rain comes down,
cold wind blows
The plans we made
are back up on the road
Turn up my collar,
welcome the unknown
Remember that you said
“One day you’ll walk alone”

Who will help me up?
Where’s the helping hand?
Will you turn on me?
Is this my final stand?

In a dream I cannot see
Tangled abstract fallacy
Random turmoil builds in me
I’m addicted to chaos

Drogato di caos

Solo ieri mi hanno detto
che te ne sei andato
Tutta questa gente normale,
ne troverò un altra?
Sono strafatto,
mi fa male alle ossa
Ho dimenticato ciò che avevi detto,
“un giorno camminerai da solo”

Ho detto di aver bisogno di te,
ciò mi fa sembrare sbagliato?
Sono un uomo debole,
tu ti stai sentendo forte?
Il mio cuore era oscurato,
è maledettamente rosso
Un buco nel mio cuore,
un buco nella mia testa!

Chi mi aiuterà?
Dov’è la mano misericordiosa?
Ti prenderai cura di me?
Questo è il mio ultimo momento?

In un sogno che non posso vedere
C’è un errore astratto e ingarbugliato
Un agitazione casuale cresce in me
Sono drogato di caos

La luce ha brillato sul mio sentiero
Ha reso belle le brutte giornate
Ha trasformato i guasti in blocchi,
li ho distrutti perchè potevo
Il mio cervello era affaticato,
la mia testa girava
Non lasciarmi cadere,
non arrenderti, non cedere
La pioggia cade,
un freddo vento soffia
I piani che avevamo fatto
sono tornati ad essere presi in considerazione
Alza il collare
benvenuto nell’ignoto
Ricordati che hai detto
“Un giorno camminerai da solo”

Chi mi aiuterà?
Dov’è la mano misericordiosa?
Ti prenderai cura di me?
Questo è il mio ultimo momento?

In un sogno che non posso vedere
C’è un errore astratto e ingarbugliato
Un agitazione casuale cresce in me
Sono drogato di caos

Tags: - 1.227 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .