Burn your crosses – Sabaton

Burn your crosses (Brucia il tuo crocifisso) è la traccia numero cinque dell’album di debutto dei Sabaton, Fist for Fight pubblicato nel 2000. L’album venne poi ristampato e inserito nell’album Metalizer del 2007.

Formazione Sabaton (2000)

  • Joakim Brodén – voce
  • Rickard Sundén – chitarra
  • Oskar Montelius – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Daniel Mullback – batteria
  • Daniel Mÿhr – tastiere

Traduzione Burn your crosses – Sabaton

Testo tradotto di Burn your crosses dei Sabaton [Underground Symphony]

Burn your crosses

No use to pray,
there’s no one listening
I will die anyway.
Some say I’ve killed,
some call me Satan
Now my blood must be spilled

I’m sentenced for crimes
I did not commit
I’ll pay with my blood,
is this really it?
Creations of God?
No way!

Burn your crosses,
make way for science
Christ has only caused
death and violence
Burn your crosses and
make way for yourself
Put faith in mother earth

Don’t call his name,
don’t trust in others
Bishops fighting for fame.
Torture in vain. I won’t surrender
Purified by pain.

Mankind’s great mistake
was to create God
Creation of man.
Excuse to spill blood.
Creations of God?
No way!

No use to pray,
there’s no one listening
I will die anyway.
Leaving this place
the end is near now
Dying ain’t no disgrace

My last night alive
has come to an end
Death once I feared,
but now it’s my friend.
Creation of God?
No way!

Burned my crosses,
make way for science
Christ will only cause
death and violence
Burned my crosses
and made way for myself
In mother earth I trust.

Now burn!

Brucia il tuo crocifisso

Nessuno prega
non c’è nessuno che ascolta
morirò in ogni caso
Alcuni dicono che ho ucciso
qualcuno mi chiama Satana
Ora il mio sangue deve essere versato

Sono condannato per crimini
che non ho commesso
Pagherò con il mio sangue
È veramente reale?
Creazioni di Dio?
Non se ne parla!

Brucia il tuo crocifisso
fai spazio alla scienza
Cristo ha solo causato
morte e la violenza
Brucia il tuo crocifisso e
fai spazio a te stesso
Metti la fede in madre terra

Non chiamare il suo nome
non fidarti degli altri
I vescovi lottano per la fama
Torture per nulla. Non mi arrenderò
Purificato dal dolore

Il grande errore dell’umanità
fu quello di creare Dio
Creazione di un uomo
La scusa per spargere sangue.
Creazioni di Dio?
Non se ne parla!

Nessuno prega
non c’è nessuno che ascolta
morirò in ogni caso
Sto lasciando questo posto
la fine ora è vicina
Morire non è un disonore

La mia ultima notte di vita
è giunta alla fine
La morte che una volta temevo
adesso è una mia amica
Creazioni di Dio?
Non se ne parla!

Brucia il tuo crocifisso
fai spazio alla scienza
Cristo ha solo causato
morte e la violenza
Brucia il tuo crocifisso e
fai spazio a te stesso
Metti la fede in madre terra

Brucia adesso!

Tags: - 430 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .