My disaster – Seether

My disaster (Il mio disastro) è la traccia numero quattro del sesto album dei sudafricani Seether, Isolate and Medicate, pubblicato il primo luglio del 2014.

Formazione Seether (2014)

  • Shaun Morgan –voce, chitarra
  • Bryan Wickmann – chitarra
  • Dale Stewart – basso
  • John Humphrey – batteria

Traduzione My disaster – Seether

Testo tradotto di My disaster dei Seether [The Bicycle Music Company]

My disaster

I believe that your words are fateful
I believe you’re the broken one
I believe that your words enable
Now somebody better
hide my gun

I believe that your tears are fable
I believe that you stole my sun
I believe that the wounds are fatal
Now you’re really gonna have some fun

Let me cross the line, now
So I feel alive…

Don’t let me down again
Praise me, free me
Don’t let me down again
You’re key to my disaster

Don’t let me down again
Blame me, bleed me
Don’t let me down again
You’re key to my disaster

I can see there were thoughts unfaithful
And I’ll concede that my heart is black
You believe that you should be able
To bruise my body
and to break my back

You believe that my mind is feeble
And every day I’ll reveal the cracks
I’m relieved this is finally over
Now I’ve suffered through my last attack

Let me cross the line, now
So I feel alive…

So don’t let me down again
Praise me, free me
Don’t let me down again
You’re key to my disaster

Don’t let me down again
Blame me, bleed me
Don’t let me down again
You’re key to my disaster

Let me cross the line, now
So I feel alive

Don’t let me down again
Praise me, free me
Don’t let me down again
You’re key to my disaster

Don’t let me down again
Blame me, bleed me
Don’t let me down again
You’re key to my disaster

Il mio disastro

Credo che le tue parole siano fatidiche
credo che sei quella affranta
Credo che le tue parole lo permettano
Ora è meglio che qualcuno
nasconda la mia pistola

Credo che le tue lacrime siano una favola
Credo che tu mi abbia rubato il sole
Credo che le ferite siano fatali
Ora stai veramente cercando di divertirti

Lasciami attraversare il confine, adesso
Così mi sentirò vivo…

Non abbattermi ancora
Lodami, liberami
Non abbattermi ancora
Sei la chiave per il mio disastro

Non abbattermi ancora
Dammi la colpa, fammi sanguinare
Non abbattermi ancora
Sei la chiave per il mio disastro

Posso vedere che c’erano pensieri infedeli
Ed ammetterò che il mio cuore è nero
Credi che dovresti essere in grado
Di creare lividi sul mio corpo
e spezzare la mia schiena

Credi che la mia mente sia debole
Ed ogni giorno mostrerò le spaccature
Sono sollevato che questo sia finita
Ora sto soffrndo attraverso l’ultimo attacco

Lasciami attraversare il confine, adesso
Così mi sentirò vivo…

Non abbattermi ancora
Lodami, liberami
Non abbattermi ancora
Sei la chiave per il mio disastro

Non abbattermi ancora
Dammi la colpa, fammi sanguinare
Non abbattermi ancora
Sei la chiave per il mio disastro

Lasciami attraversare il confine, adesso
Così mi sentirò vivo

Non abbattermi ancora
Lodami, liberami
Non abbattermi ancora
Sei la chiave per il mio disastro

Non abbattermi ancora
Dammi la colpa, fammi sanguinare
Non abbattermi ancora
Sei la chiave per il mio disastro

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 258 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .