SLY – Scorpions

SLY è la traccia numero dieci del diciassettesimo album degli Scorpions, Sting in the Tail, pubblicato il 14 marzo del 2010.

Formazione Scorpions (2010)

  • Klaus Meine – voce
  • Rudolf Schenker – chitarra
  • Matthias Jabs – chitarra
  • Paweł Mąciwoda – basso
  • James Kottak – batteria

Traduzione SLY – Scorpions

Testo tradotto di SLY (Meine, Schenker) degli Scorpions [Sony]

SLY

She was born with a song in the air
In the summer of 85
The clouds just went
and the day became so bright
A child of love angel like
With the most beautiful smile
Growing up to be the sunshine of my life

Come talk to me
Don’t run away
Don’t let the distance grow
The door’s wide open
Don’t ever think
There is no way home

Sly come home tonight
The world is so bad
you’re drive ‘em all mad
With your smile
Sly my joy and pride
When the runaway train took you away
A part of me died

The years went by like the summer of love
So much changed in our lives
They’re too many scars
deep under my skin
Love turned to hate
and hate to love
Let’s start all over again
And now I wonder
what life will bring

Just let us laugh
The tears away
No more hard feelings no
Cause after all
You’re my flesh and blood
I don’t want you to fall

Sly come home tonight
The world is so bad
you’re drive ‘em all mad
With your smile
Sly my joy and pride
When the runaway train took you away
A part of me died

SLY

È nata con una canzone nell’aria
nell’estate del 1985
Le nubi appena andate
e il giorno diventa così luminoso
Un bimbo dell’amore come un angelo
Con il sorriso più bello
Cresci per essere il sole della mia vita

Vieni a parlare con me
Non fuggire
Non lasciare aumentare la distanza
La porta è spalancata
Non capita mai di pensare
che non c’è la strada di casa

Sly torna a casa stasera
il mondo è così cattivo,
li conduci tutti alla pazzia
con il tuo sorriso
Sly, mia gioia e mio orgoglio
Quando il treno in corsa ti ha portato via
una parte di me è morta

Gli anni passarono come l’estate dell’amore
Tanto è cambiato nelle nostre vite
Sono troppe le profonde cicatrici
sotto la mia pelle
L’amore si è trasformato in odio
e l’odio in amore
Cominciare tutto da capo
E adesso mi chiedo
che cosa ci porterà la vita

Basta farci ridere
le lacrime spariscono
non più brutti sentimenti
perchè dopo tutto
tu sei la mia carne e il mio sangue
Non voglio che tu cada

Sly torna a casa stasera
il mondo è così cattivo,
li conduci tutti alla pazzia
con il tuo sorriso
Sly, mia gioia e mio orgoglio
Quando il treno in corsa ti ha portato via
una parte di me è morta

Tags:, - 2.322 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .