Dead but rising – Volbeat

Dead but rising (Morto ma asceso) è la traccia numero quattro del quinto album dei Volbeat, Outlaw Gentlemen & Shady Ladies, pubblicato il 5 aprile del 2013.

Formazione Volbeat (2013)

  • Michael Poulsen – voce, chitarra
  • Rob Caggiano – chitarra
  • Anders Kjølholm – basso
  • Jon Larsen – batteria

Traduzione Dead but rising – Volbeat

Testo tradotto di Dead but rising (Poulsen) dei Volbeat [Vertigo]

Dead but rising

Dear wind of Mississippi,
can you call him by name?
I have followed his wings on a sunny day

I like to believe he’s the chosen one
I like to believe he’s the fallen one
Dead but rising

I raise the fist,
raise the fist with power and fate
And wishing that his claws
will grab onto my hand

I like to believe he’s the chosen one
I like to believe he’s the fallen one
Dead but rising

I have been to the end of waters
I have been to the end of earth
I’ve been over mountains
and riding the storms

Dear son, your words have reached me
And for that I can carry on
I’ll guide you in spirit. Today I’ll be home

I like to believe he’s the fallen one
I like to believe he’s the chosen one
The rebirth of man
heals a bleeding heart
The eagle of kings wears my father’s soul

Dead but rising

Morto ma asceso

Caro vento del Mississippi,
puoi chiamarlo per nome?
Ho seguito le sue ali in una giornata di sole

Mi piace credere che sia il prescelto
Mi piace credere che sia il caduto
Morto ma asceso

Alzo il pugno
alzo il pugno con forza e destino
Desiderando che i suoi artigli
afferrino la mia mano

Mi piace credere che sia il prescelto
Mi piace credere che sia il caduto
Morto ma asceso

Sono stato alla fine delle acque
Sono stato fino alla fine della terra
Sono stato sulle montagne
e ho cavalcato le tempeste

Caro figliolo le tue parole mi hanno raggiunto
E per quello posso andare avanti
Ti guiderò nello spirito. Oggi sarò a casa

Mi piace credere che sia il prescelto
Mi piace credere che sia il caduto
La rinascita dell’uomo
guarisce un cuore sanguinante
L’aquila dei re porta l’anima di mio padre

Morto ma asceso

Volbeat - Outlaw Gentlemen & Shady LadiesLe traduzioni di Outlaw Gentlemen & Shady Ladies

01.Let’s shake some dust (strumentale) • 02.Pearl Hart • 03.The nameless one • 04.Dead but rising • 05.Cape of our hero • 06.Room 24 • 07.The hangman’s body count • 08.My body • 09.Lola Montez • 10.Black Bart • 11.Lonesome rider • 12.The sinner is you • 13.Doc Holliday • 14.Our loved ones • 15.Ecotone

Tags: - Visto 54 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .