Demonarchy – Lordi

Demonarchy (Demonarchia) è la traccia numero nove dell’ottavo album dei Lordi, Monstereophonic (Theaterror vs. Demonarchy), pubblicato il 16 settembre del 2016.

Formazione Lordi (2016)

  • Mr Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • OX – basso
  • Mana – batteria
  • Hella – tastiere

Traduzione Demonarchy – Lordi

Testo tradotto di Demonarchy (Mr Lordi, Lipp) dei Lordi [AFM]

Demonarchy

Suffice to say it’s forgotten
There is truth in every tale
Fear the dark for good reason
Evil always stalks the vale

Denizens of the dark
are hiding in plain sight
To say they’re not real’s
a real good way to die

No use in mourning,
to deny the simple truth
Missed all the warnings
and the many turns to few

Ancient legion of the
damned mere memory
Man would shake with fear
before the Demonarchy
Slay the beast
the common call for centuries
Hunted down and terrorized
by Demonarchy

There is an animal in her
And the moon will make her howl
He has been called the impaler
He’s the count dressed in a cowl

The hag deep in the woods
boils kittens in a pot
Her undead son eats brains
and reeks of body rot

Ancient legion
of the damned mere memory
Man would shake with fear
before the Demonarchy
Slay the beast
the common call for centuries
Hunted down and terrorized
by Demonarchy

The little cabal
Meets with every blue moon
There’s ripping of flesh
And scheming the night through
The quartet from hell
Uneasy alliance
The best of the worst
The descendants of violence

Nosferatu, lycanthrope,
necromancer and her undead son
The Scarctic Circle Gathering
their right is town folks wrong

“Hear us breathing – we’re always close
Don’t confront us, you have no hope.”

Demonarchia

Basta dire che è dimenticato
C’è verità in ogni racconto
Temi le tenebre per una buona ragione
Il male segue sempre la valle

Abitanti del buio
si nascondono ben in vista
Per dire che non sono reali,
un buon modo per morire

Nessun uso nel lutto,
per negare la semplice verità
Mancando tutte le avvertenze
e i tanti consigli per pochi

Antica legione dei dannati
ricordano semplicemente
L’uomo dovrebbe essere scossa dalla paura
prima della Demonarchia
Massacra la bestia,
la comune chiamata dei secoli
Infestato e terrorizzato
dalla Demonarchia

C’è un’animale in lei e
La luna la farà ululare
É stata chiamata “l’impalatrice”
Lui il conte con indosso il cappuccio

La strega nelle profondità della foresta
fa bollire gattini in un pentolone
Il suo figlio non-morto mangia cervelli
e puzza di corpo marcio

Antica legione dei dannati
ricordano semplicemente
L’uomo dovrebbe essere scossa dalla paura
prima della Demonarchia
Massacra la bestia,
la comune chiamata dei secoli
Infestato e terrorizzato
dalla Demonarchia

La piccola Cabala
Incontrata con ogni luna blu
C’è la lacerazione della carne e
Attraverso la notte intrigante
Il quartetto infernale
Una difficile alleanza
Il meglio del peggio
I discendenti della violenza

Nosferatu, licantropo,
negromante e il suo figlio non-morto
Il Raduno del circolo degli scartati,
hanno ragione, ma la gente di città no

“Ci senti respirare – Siamo sempre vicini
Non confrontarci, non avrai speranza.”

* traduzione inviata da El Dalla

Lordi - MonstereophonicLe traduzioni di Monstereophonic

01.SCG8: one message waiting • 02.Let’s go slaughter He-Man • 03.Hug you hardcore • 04.Down with the devil • 05.Mary is dead • 06.Sick flick • 07.None for one • 08.SCG VIII: opening scene (strumentale) • 09.Demonarchy • 10.The unholy gathering • 11.Heaven sent Hell on Earth • 12.And the zombie says • 13.Break of dawn • 14.The night the monsters died

Tags: - Visto 100 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .