Trouble – Five Finger Death Punch

Trouble (Guai) è una traccia inedita della raccolta dei Five Finger Death Punch, A Decade of Destruction, pubblicato il primo dicembre del 2017. Il brano è stato poi incluso come prima traccia nella deluxe edition del loro settimo album And Justice for None del 2018.

Formazione Five Finger Death Punch (2017)

  • Ivan Moody – voce
  • Zoltan Bathory – chitarra
  • Jason Hook – chitarra
  • Chris Kael – basso
  • Jeremy Spencer – batteria

Traduzione Trouble – Five Finger Death Punch

Testo tradotto di Trouble dei Five Finger Death Punch [Prospect Park]

Trouble

I don’t look for trouble,
trouble looks for me
That’s how it’s always been,
that’s how it’s gonna be
I’m looking down on you,
you’re looking up to me
I’ve never saw you coming,
you’ve never saw me

I can’t explain who I am

Cause there’s no excuses,
this is who I meant to be
There’s no regrets,
I don’t care if you believe
There’s no excuses,
this is who I choose to be
I don’t look for trouble,
trouble looks for me!

Does it confuse you?
I fucking used you
I got just what I want
and what I wanna do
You won’t destroy me,
you just annoy me
I’m sitting here on top,
so fuck your trophy!

I can’t explain how I’m

Cause there’s no excuses,
this is who I meant to be
There’s no regrets,
I don’t care if you believe
There’s no excuses,
this is who I choose to be
I don’t look for trouble,
trouble looks for me!

Cause there’s no excuses,
this is who I meant to be
There’s no regrets,
I don’t care if you believe
There’s no excuses,
this is who I choose to be
I don’t look for trouble,
trouble looks for me!
Trouble looks for me!

Guai

Non cerco guai,
i guai cercano me
È così che è sempre stato
così sara in futuro
Ti guarda dall’alto
tu mi guardi con ammirazione
Non ti ho mai visto venire,
tu non mi hai mai visto

Non posso spiegare chi sono

Perché non ci sono scuse,
questo è quello che volevo essere
Non ci sono rimpianti,
non mi importa se ci credi
Non ci sono scuse,
questo è quello che scelgo di essere
Non cerco guai,
i guai cercano me!

Ti confonde?
Ti ho usato
Ho solo quello che voglio
e quello che voglio fare
Tu non mi distruggerai
mi stai solo dando fastidio
Sto qui in cima
quindi fanculo il tuo trofeo!

Non posso spiegare chi sono

Perché non ci sono scuse,
questo è quello che volevo essere
Non ci sono rimpianti,
non mi importa se ci credi
Non ci sono scuse,
questo è quello che scelgo di essere
Non cerco guai,
i guai cercano me!

Perché non ci sono scuse,
questo è quello che volevo essere
Non ci sono rimpianti,
non mi importa se ci credi
Non ci sono scuse,
questo è quello che scelgo di essere
Non cerco guai,
i guai cercano me!
I guai cercano me!

Tags:, - Visto 373 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .