Desiree – Savatage

Desiree è una bonus track della versione europea, uscita nel 1997, del settimo album dei Savatage, Streets: A Rock opera, pubblicato il 4 ottobre del 1991. La canzone è cantata da Zachary Stevens.

Formazione Savatage (1991)

  • Jon Oliva – voce, tastiere
  • Criss Oliva – chitarra
  • Johnny Lee Middleton – basso
  • Steve Wacholz – batteria

Traduzione Desiree – Savatage

Testo tradotto di Desiree dei Savatage [Atlantic]

Desiree

Desiree
Listen to your heart
Have the dreams all been scattered
Are all the words just parts
‘Cause in these ruins alone
I’ve been watching you
A ghost among these stones
Desiree I’ve got to tell you

What good’s a tear without a face
To soften its downward fall from grace
And across my heart
Desiree I wish you’d see
Scars are the wounds that we all show
Time only heals if you let go
If you’re letting go
Desiree I wish you’d think of…

If you only take chances
When every angle’s safe
Have partnerless dances
In castles where you wait

But I see far away
A distance in your eyes
As you go on alone
Piling up your alibis

What good’s a tear without a face
To soften its downward fall from grace
And across my heart
Desiree I wish you’d see
Scars are the wounds that we must show
Time only heals if you let go
If you’re letting go
Desiree I wish you’d think of…

Lost in a movie script
With no words left to say
You leave on that plane alone
And there inside a midnight fog
I turn and walk away

What good’s a tear that fall from grace
What good’s a life that leaves no trace
When its time is done
Desiree I wish you’d see

Who needs a heart that never bleeds
Never retreats and never needs
If it’s all alone
Desiree I wish you’d think of me

Desiree

Desiree
Ascolta il tuo cuore
Si sono dispersi tutti i sogni
Le parole sono tutte divise
Perché da solo in queste rovine
Ti sto osservando
un fantasma tra queste pietre
Desiree, devo dirti

Che bella è una lacrima senza un volto
per ammorbidire la sua caduta in disgrazia
E attraverso il mio cuore
Desiree vorrei che tu vedessi
Le cicatrici sono le feite che noi tutti mostriamo
solo il tempo le guarisce se lo lasci fare
Se lo stai lasciando andare
Desiree vorrei che tu pensassi a…

Se corri il rischio solo
quando ogni angolo della stanza è sicuro
Fai danze senza partner
nei castelli dove aspetti

Ma io vedo molto lontano
Una distanza nei tuoi occhi
Mentre vai avanti da sola
Accumulando i tuoi alibi

Che bella è una lacrima senza un volto
per ammorbidire la sua caduta in disgrazia
E attraverso il mio cuore
Desiree vorrei che tu vedessi
Le cicatrici sono le feite che noi tutti mostriamo
solo il tempo le guarisce se lo lasci fare
Se lo stai lasciando andare
Desiree vorrei che tu pensassi a…

Persa in una sceneggiatura
Senza nessuna parola rimasta da dire
Tu parti su quell’aereo da sola
E là dentro una nebbia di mezzanotte
Mi giro e vado via

Che bella è una lacrima senza un volto
Che belle una vita che non lascia traccia
Quando è finito il suo tempo
Desiree vorrei che tu vedessi

A chi serve un cuore che non sanguina mai
che non indietreggia mai e non ha mai bisogno
Se è tutto solo
Desiree vorrei tu pensassi a me!

Tags:, - 136 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .