MX – Deftones

MX (Signor/Signora) è la traccia numero dieci del secondo album dei Deftones, Around The Fur, pubblicato il 28 ottobre del 1997.

Formazione Deftones (1997)

  • Chino Moreno – voce
  • Stephen Carpenter – chitarra
  • Chi Cheng – basso
  • Abe Cunningham – batteria

Traduzione MX – Deftones

Testo tradotto di MX – signor (Moreno, Carpenter, Cheng, Cunningham) dei Deftones [Warner Bros]

MX – signor

You’re so sweet
Your smile, your pussy and your bones
You’re on fire
You move me like music with your style

Let me think, Let you think about what?
About girls, And what else?
And money and new clothes,
And what do I get?
Thirty nights, Uh huh
Of violence, Yeah?
And sugar to love

(Ha ha, ha ha, come here)
Closer to the lung
(Ha ha, ha ha, so I can, so I can)
Shove her over railing

You’re sweet
But I’m tired of proving this love
See you’re a bore
But you move me, like a movie that you love

Let me think, Let you think about what?
About girls, And what else?
And money, and new clothes,
And what do I get?
Thirty nights, Uh huh
Of violence, Yeah?
And sugar to love

(Ha ha, ha ha, come here)
Closer to the lung
(Ha ha, ha ha, so I can, so I can)
Shove her over railing

You make it so easy

Let me think, Let you think about what?
About girls, And what else?
And money, and new clothes,
And what do I get?
Thirty nights, Uh huh
Of violence, Yeah?
And sugar to love, Fucking rockstar

(Ha ha, ha ha, come here)
Closer to the lung
(Ha ha, ha ha, come here)
Closer to the lung
(Ha ha, ha ha, so I can, so I can)
Shove her over railing

Signor/Signora

Sei così dolce
Il tuo sorriso, la tua fi*a e le tue ossa
Vai a fuoco
Mi muovi come la musica con il tuo stile

Fammi pensare, “lasciarti pensare a cosa?”
Alle ragazze, “e poi?”
Ai soldi e ai nuovi vestiti,
“e io che ci guadagno?”
30 notti, “uh huh”
Di violenza, “yeah?”
E zucchero da amare

(Ah ah, ah ah, vieni qui)
Vicino ai polmoni
(Ah ah, ah ah, così posso, così posso)
Spingila oltre la ringhiera

Sei dolce
Ma sono stanco di provare quest’amore
Vedo che sei una noia
Ma mi muovi, come un film che adori

Fammi pensare, “lasciarti pensare a cosa?”
Alle ragazze, “e poi?”
Ai soldi e ai nuovi vestiti,
“e io che ci guadagno?”
30 notti, “uh huh”
Di violenza, “yeah?”
E zucchero da amare

(Ah ah, ah ah, vieni qui)
Vicino ai polmoni
(Ah ah, ah ah, così posso, così posso)
Spingila oltre la ringhiera

La rendi così facile

Fammi pensare, “lasciarti pensare a cosa?”
Alle ragazze, “e poi?”
Ai soldi e ai nuovi vestiti,
“e io che ci guadagno?”
30 notti, “uh huh”
Di violenza, “yeah?”
E zucchero da amare, “rockstar del cazzo”

(Ah ah, ah ah, vieni qui)
Vicino ai polmoni
(Ah ah, ah ah, vieni qui)
Vicino ai polmoni
(Ah ah, ah ah, così posso, così posso)
Spingila oltre la ringhiera

* traduzione inviata Bandolero

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *