No stranger (Another day in life) – Gamma Ray

No stranger (Another day in life) (Non estraneo, un altro giorno nella vita) è la traccia numero tre del quinto album dei Gamma Ray, Somewhere Out in Space pubblicato il 25 agosto del 1997.

Formazione Gamma Ray (1997)

  • Kai Hansen – voce, chitarra
  • Dirk Schlächter – basso
  • Henjo Richter – chitarra, tastiere
  • Dan Zimmermann – batteria

Traduzione No stranger (Another day in life) – Gamma Ray

Testo tradotto di No stranger (Another day in life) (Hansen) dei Gamma Ray [Noise]

No stranger (Another day in life)

I see a hole in the sky
But don’t ask me for why
I’m so down and lonely
No one will understand why
There’s a voice in my head
And I know It’s the only

I see the children play,
with fire in their eyes
And when the day begins
… another day in life

I’m standing tall, ‘cause I won’t fall
‘Cause I’m no stranger to myself
I see horizons in my sky
‘Cause I’m no stranger to myself

Days will full of joy
Are drivin’ down to the pain
Into the sun, a mothers son
It’s just about to fly

I see the morning come,
with fire in my eyes
And when the day begins
… another day in life

I’m standing tall ‘cause I won’t fall
I’m no stranger to myself
I see horizons in my sky
‘Cause I’m no stranger to myself

I see the morning come,
with fire in the sky
And now the day begins
… another day in life

I’m standing tall, ‘cause I won’t fall
I’m no stranger to myself
I see horizons in my sky
‘Cause I’m no stranger to myself
No, no I’m no stranger to myself

Non estraneo (Un altro giorno nella vita)

Vedo un buco nel cielo
Ma non chiedermi perché
sono così giù e solo
Nessuno capirà perché
C’è una voce nella mia testa
E so che è l’unica

Vedo i bambini giocare,
col fuoco nei loro occhi
E quando il giorno inizia
…Un altro giorno nella vita

Rimango a testa alta, perché non cadrò
Perché non sono estraneo a me stesso
Vedo orizzonti nel mio cielo
Perché non sono estraneo a me stesso

Giorni che saranno pieni di gioia
Si stanno riducendo a dolore
Dentro al sole, un figlio di madri
E’ in procinto di volare

Vedo il mattino arrivare,
col fuoco nei miei occhi
E quando il giorno inizia
…Un altro giorno nella vita

Rimango a testa alta, perché non cadrò
Non sono estraneo a me stesso
Vedo orizzonti nel mio cielo
Perché non sono estraneo a me stesso

Vedo il mattino arrivare,
col fuoco nel cielo
E ora il giorno inizia
…Un altro giorno nella vita

Rimango a testa alta, perché non cadrò
Non sono estraneo a me stesso
Vedo orizzonti nel mio cielo
Perché non sono estraneo a me stesso
No, non sono estraneo a me stesso

* traduzione inviata da Davide Diamanti

Gamma Ray - Somewhere Out in SpaceLe traduzioni di Somewhere Out in Space

01.Beyond the black hole • 02.Men, martians and machines • 03.No stranger (another day in life) • 04.Somewhere out in space • 05.The guardians of mankind • 06.The landing • 07.Valley of the Kings • 08.Pray • 09.The winged horse • 10.Cosmic chaos (strumentale) • 11.Lost in the future • 12.Watcher in the sky • 13.Rising star (strumentale) • 14.Shine on • 15.Return to fantasy

Tags: - Visto 18 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .