Veneficium – Lacuna Coil

Veneficium (Sortilegio) è la traccia numero otto del nono album dei Lacuna Coil, Black Anima, pubblicato l’11 ottobre del 2019.

Formazione Lacuna Coil (2019)

  • Cristina Scabbia – voce femminile
  • Andrea Ferro – voce maschile
  • Diego Cavallotti – chitarra
  • Marco Coti Zelati – basso
  • Richard Meiz – batteria

Traduzione Veneficium – Lacuna Coil

Testo tradotto di Veneficium dei Lacuna Coil [Century]

Veneficium

Nova vis ad diem novum nascitur
Penìtus veneficium versatum revincitur

I’m unmoving like a stone
This silence screams so cold
I wish I was so far from here
But now
I think we need to talk
Sit right in front of me
The dream we had has come to an end

I would destroy my own life
To consume your soul and smile
But I’m locked into your world again

Here I come
To show you all the wounds
Inside my heart
But it’s all in vain
Here I come
I know that it will never be the same

Now I need to be alone
I spin out of control
We’re trapped inside the dream again
Look now what we have become
You’re like a parasite
Infecting me until the end

There was a time
We looked down from the clouds
We climbed sky high
Thought that we would never fall
How come you didn’t even try?
Was it harder to fight than to let me go?

Nova vis ad diem novum nascitur
Penìtus veneficium versatum revincitur

Arise inside of you
Defeat again

Here I want to start again
Keep learning day by day
Forget the fear and feel free at last
Because now I’m closer to the edge
I’m afraid to see what I became
I know that it will never be the same

Here I come
Knowing I will never be the same

Sortilegio

Nuova forza nasce col nuovo giorno
avvelenata dalla ricerca della rivincita

Sono immobile come una pietra
Questo silenzio grida così gelido
Vorrei essere così lontano da qui
Ma ora
Penso che dobbiamo parlare
Siediti proprio di fronte a me
Il sogno che abbiamo fatto è finito

Distruggerei la mia vita
per consumare la tua anima e il sorriso
ma sono ancora prigioniera del tuo mondo

Eccomi
per mostrarti tutte le ferite
Dentro il mio cuore
Ma è tutto invano
Eccomi
so che non sarai mai più uguale

Ora ho bisogno di stare solo.
Sto perdendo il controllo
Siamo di nuovo intrappolati in questo sogno
Guarda ora quello che siamo diventati
Sei come un parassita
mi infetta fino alla fine

C’è stato un momento
in cui ci affacciavamo dalle nuvole
Ci eravamo arrampicati fino al cielo
pensando che non saremmo mai caduti
Perché non ci hai mai provato?
Era più difficile lottare che lasciarmi andare?

Nuova forza nasce col nuovo giorno
avvelenata dalla ricerca della rivincita

Sorgere dentro di te
di nuovo sconfitto

Voglio ricominciare di nuovo
Imparando giorno dopo giorno
Dimenticare la paura e sentirmi libera finalmente
Perché ora sono vicina al limite
Ho paura di vedere cosa sono diventata
So che non sarà mai più lo stesso

Eccomi
So che non sarò mai più lo stesso

Lacuna Coil - Black AnimaLe traduzioni di Black Anima

01.Anima nera • 02.Sword of anger • 03.Reckless • 04.Layers of time • 05.Apocalypse • 06.Now or never • 07.Under the surface • 08.Veneficium • 09.The end is all I can see • 10.Save me • 11.Black anima • 12.Through the flames • 13.Black dried up heart • 14.Black feathers

Tags: - Visto 158 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .