Fast forward – ReVamp

Fast forward (Avanti rapido) è la traccia numero dieci del primo omonimo album dei ReVamp, pubblicato il 26 maggio del 2010.

Formazione ReVamp (2010)

  • Floor Jansen – voce
  • Waldemar Sorychta – chitarra, basso
  • Arno Krabman – chitarra, basso
  • Koen Herfst – batteria
  • Joost van den Broek – tastiera, sintetizzatore, pianoforte

Traduzione Fast forward – ReVamp

Testo tradotto di Fast forward (Jansen, van den Broek, Sorychta) dei ReVamp [Nuclear Blast]

Fast forward

Stuck in today
Now I see time as an enemy
I can’t be caught in wistful memories
Distance myself

Live in today
Should it be that hard to be like me?
Can it be fear to be
like someone I do not want to become?
And all I see lies ahead

Fast forward today (fast forward today)
Dreaming ‘bout tomorrow
Past and present as one
Can they entwine and color
the time to come; my path?

Sick of today
Now I need my time to hurry up
Can it go faster, I am yearning
for what’s to come

Lost in today
Now I know that time is my enemy
I can’t see hope,
my course, my journey
It’s just crushing me down

And time moves on, guideless
Catch up with me
Dreams are there today!

Fast forward today
Dreaming ‘bout tomorrow
Past and present as one;
they are entwined

Fast forward today
Longing for tomorrow
Past and present as one
They are entwined to color
the time to come; my path!

Avanti rapido

Bloccata nell’oggi
Ora vedo il tempo come un nemico
Non posso essere presa in pensierosi ricordi
Allontano me stessa

Viva nell’oggi
Dovrebbe essere così duro essere come me?
Può essere paura di essere
come qualcuno che non voglio diventare?
E tutto ciò che vedo mi aspetta

Avanti rapido oggi
Sognando di domani
Passato e presente come uno,
possono intrecciarsi e colorare
il tempo a venire; il mio cammino?

Stufa di oggi
Ora ho bisogno che il mio tempo si sbrighi
Può andare più velocemente, sto bramando
per qualcosa a venire

Persa nell’oggi
Ora so che il tempo è il mio nemico
Non posso vedere la speranza,
il mio corso, il mio viaggio
Mi sta solo distruggendo

Ed il tempo passa senza guida
Mi raggiunge
I sogni sono lì oggi!

Avanti rapido oggi
Sognando di domani
Passato e presente come uno,
possono intrecciarsi

Avanti rapido oggi
Sognando di domani
Passato e presente come uno
Sono intrecciati per colorare
il tempo a venire; il mio cammino!

* traduzione inviata da Alberto

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *