Soulweeper – Volbeat

Soulweeper (Anima che piange) è la traccia numero otto del primo album dei Volbeat, The Strength / The Sound / The Songs, pubblicato il 26 settembre del 2005. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Volbeat (2005)

  • Michael Poulsen – voce, chitarra
  • Franz Gottschalk – chitarra
  • Anders Kjølholm – basso
  • Jon Larsen – batteria

Traduzione Soulweeper – Volbeat

Testo tradotto di Soulweeper (Poulsen, Larsen, Kjølholm, Gottschalk) dei Volbeat [Rebel Monster Records]

Soulweeper

So sad, so afraid, so frantic

Well I found you girl,
and see how it turned
I’m so sorry that
I put your heart on fire
But I love you too
And I know I should’ve told you
Way back then
That I wasn’t ready yet

So sad, so afraid, so frantic
I’m the soulweeper
So sad, so afraid, so frantic

Well I thought I was
Bursted for this one
I’m a fool in pain
and I feel so ashamed
Well I always said
Nothing was meant to be
And I still do baby
And I don’t like to be

So sad, so afraid, so frantic
I’m the soulweeper
So sad, so afraid, so frantic

Well a new day is born and I like it
Long lost pictures
come to life one more time
Well I know that you sit alone,
and that hurts
But we’ll always be friends, that’s for sure

So sad, so afraid, so frantic
I’m the soulweeper
So sad, so afraid, so frantic

Anima che piange

Così triste, così spaventato, così agitato

Beh, ti ho trovato ragazza
e vedo come è andata
Mi dispiace tanto
di averti messo il fuoco nel cuore
Ma ti amo anche io
E so che avrei dovuto dirtelo
Molto tempo fa
ma non ero ancora pronto

Così triste, così spaventato, così agitato
Io sono l’anima che piange
Così triste, così spaventato, così agitato

Beh, pensavo di essere
distrutto per questo
Sono pazzo di dolore
e mi vergogno così tanto
Beh, l’ho sempre detto
Niente doveva succedere
E continuo a fare, piccola
E non mi piace essere così

Così triste, così spaventato, così agitato
Io sono l’anima che piange
Così triste, così spaventato, così agitato

Beh, un nuovo giorno è nato e mi piace
Immagini perse da tempo
prendono vita un’altra volta
Beh, so che ti siedi da sola,
e questo fa male
Ma saremo sempre amici, questo è sicuro

Così triste, così spaventato, così agitato
Io sono l’anima che piange
Così triste, così spaventato, così agitato

Tags:, - Visto 41 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .