The price of war – Rage

The price of war (Il prezzo della guerra) è la traccia numero dodici del nono album dei Rage, Black in Mind pubblicato il 22 maggio del 1995. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Rage (1995)

  • Peter “Peavy” Wagner – voce, basso
  • Spiros Efthimiadis – chitarra
  • Sven Fischer – chitarra
  • Chris Efthimiadis – batteria

Traduzione The price of war – Rage

Testo tradotto di The price of war (Wagner) dei Rage [GUN]

The price of war

When the world’s gone mad
compassion dies.

Soldiers killing for their thrills,
making war just for the sake of war.
There’s no future left than death.

Leave me be – misery!

Weep with the children
and starve with the prisoners
before you scream for revenge.

Sorrowful women with tears
in their hollow eyes
this is no justice,
this is the price of war.
The price of war

Some came running to the military,
misled by a false ideal,
believing guns
could solve a problem, still
blind to see they only kill.

Ripped off from the middle,
ripped off from head to toes.
Ripped off – multikilling,
ripped off – guts and bones.

Weep with the children
and starve with the prisoners
before you scream for revenge.

Sorrowful women with tears
in their hollow eyes –
this is no justice, this is no justice.
You’d watch the dying,
lay hands on their bleeding wounds
before you scream for war,
don’t you scream for.
This is no justice,
this is the price of war.

Il prezzo della guerra

Quando il mondo impazzisce,
la compassione muore.

I soldati uccidono per la loro eccitazione
fare la guerra solo per amore della guerra
Non c’è più futuro rimasto, solo morte

Lasciami stare – infelicità!

Piangi con i bambini
e patisci la fame con i prigionieri
prima di gridare vendetta

Donne addolorate con le lacrime
nei loro occhi vuoti
questa non è giustizia,
questo è il prezzo della guerra
Il prezzo della guerra

Alcuni arrivano correndo dai militari
fuorviati da un falso ideale,
credere che le pistole
possano risolvere un problema, eppure
ciechi per vedere che loro uccidono solamente

Strappato dal centro
strappato dalla testa ai piedi
Strappato, ucciso molte volte
Strappato, budella e ossa

Piangi con i bambini
e patisci la fame con i prigionieri
prima di gridare vendetta

Donne addolorate con le lacrime
nei loro occhi vuoti
questa non è giustizia, questa non è giustizia
Osservando i morenti
metti le mani nelle loro ferite sanguinanti
prima urli per la guerra,
non urli?
questa non è giustizia
questo è il prezzo della guerra

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!