Traduzione testi Tool

I Tool sono un gruppo progressivo, partorito dalla mente del vocalist Maynard James Keenan nel 1990 a Los Angeles, in California. [sito ufficiale]

[toggle title=”Leggi una breve biografia”]I Tool furono uno dei primi esempi di Melting Pot musicale, poiché il loro sound era un’originale commistioni di generi, facenti o meno parte del mondo del metal. Già con l’uscita nel 1993 del primissimo full-lenght, intitolato Undertow, i Tool riscossero un enorme consenso di pubblico e critica, complici anche i particolari live, in cui lo stesso Keenan sembrava preda invasata di crisi mistiche. Lo stile dei Tool risultava all’epoca un mix di alternative rock/metal, hardcore punk (molti sono i punti in comune con il thrashcore dei Life of Agony), art rock, ritmiche che vagamente ricordavano i primissimi Rage Against the Machine e suoni di natura prettamente sabbathiana; il tutto era di condimento per una base neoprogressive e progressive metal di chiaro stampo King’s X, differendo profondamente dalle pomposità dei Dream Theater e dai barocchismi dei Symphony X. Le tematiche, che si presenteranno uguali in ogni loro album, narrano di perversioni e di soprusi sessuali, molto sofferti in gioventù dal vocalist, ed espongono temi politici, religiosi e veri e propri pamphlet contro chi critica la band o un suo membro. Nel 1996, con l’uscita di Ænima, la band aprì i proprio orizzonti alle religioni orientali, ai movimenti filosofico-teologici New Age e a pratiche sadomaso ritenute illuminanti (come il fisting o l’anal). Ciò influenzò i loro testi e il loro sound. Infatti, nel 2001, gli echi alternativi e hardcore sono ormai collassati in favore di un prog che si sposa perfettamente con la musica etnica, prodotta con synth e strumenti tipici, alternata a sprazzi di elettronica, di ambient e a stacchi atmosferici avanguardistici. Tutti questi elementi aiutano ad erigere capolavori assoluti come Lateralus del 2001 e l’ermetico 10,000 Days del 2006. Con all’attivo 4 album e qualche EP dei primi anni, dimenticati e mai più riproposti dalle vecchie etichette (per esempio il primissimo Opiate del 1992 o il box-set Salival del 2000), i Tool annunciano un altro album, otto anni dopo 10,000 Days, consci del fatto che il pubblico comprenda che i loro lunghi tempi di scrittura non sono altro che sinonimo di qualità e precisione; l’attesa dell’ennesimo masterpiece. [/toggle]

Undertow (06/04/1993)

Testi tradotti dell’album Undertow [Risacca]
[Maynard James Keenan, Adam Jones, Paul D’Amour, Danny Carey]

Tool - Undertow
  1. Intolerance [Intolleranza]
  2. Prison sex [Sesso da prigione]
  3. Sober [Sobri]
  4. Bottom [Il fondo]
  5. Crawl away [Striscia via]
  6. Swamp song [Canzone della palude]
  7. Undertow [Risacca]
  8. 4 degrees [4 gradi]
  9. Flood [Diluvio]
  10. Disgustipated (strumentale)

Ænima (01/10/1996)

Testi tradotti dell’album Ænima [Anima]
[Maynard James Keenan, Adam Jones, Justin Chacellor, Danny Carey]

Tool - Ænima
  1. Stinkfist [Penetrazione anale]
  2. Eulogy [Elogio]
  3. H. [H.]
  4. Useful idiot (strumentale)
  5. Forty six & 2 [Quarantasei e 2]
  6. Message to Harry Manback [Messaggio per Harry Manback]
  7. Hooker with a penis [Zoccolona con un pene]
  8. Intermission (strumentale)
  9. Jimmy [Jimmy]
  10. Die eier von Satan [Le uova di Satana]
  11. Pushit [Premilo]
  12. Cesaro Summability (strumentale)
  13. Ænema [Catarsi dell’anima]
  14. (-) Ions – (strumentale)
  15. Third eye [Terzo occhio]

Lateralus (15/05/2001)

Testi tradotti dell’album Lateralus [Lateralus]
[Maynard James Keenan, Adam Jones, Justin Chacellor, Danny Carey]

Tool - Lateralus
  1. The grudge [Il rancore]
  2. Eon Blue Apocalypse (strumentale)
  3. The patient [Il paziente]
  4. Mantra (strumentale)
  5. Schism [Scisma]
  6. Parabol [Parabol]
  7. Parabola [Parabola]
  8. Ticks & leeches [Zecche e sanguisughe]
  9. Lateralus [Lateralus]
  10. Disposition [Propensione]
  11. Reflection [Riflesso]
  12. Triad (strumentale)
  13. Faaip de Oiad [La voce di Dio]

10,000 Days (02/05/2006)

Testi tradotti dell’album 10,000 Days [10.000 giorni]
[Maynard James Keenan, Adam Jones, Justin Chacellor, Danny Carey]

Tool - 10000 Days
  1. Vicarious [Vicario]
  2. Jambi [Jambi]
  3. Wings for Marie (part 1) [Delle ali per Marie – parte 1]
  4. 10,000 days (wings part 2) [10000 giorni – ali parte 2]
  5. The pot [Il vaso]
  6. Lipan conjuring (strumentale)
  7. Lost Keys (Blame Hoffmann) [Chiavi perdute, incolpate Hoffmann]
  8. Rosetta Stoned [Rosetta Stoned]
  9. Intension [Significato semantico]
  10. Right in two [Giusto in due]
  11. Viginti tres (strumentale)

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .